1. Home
  2. Viaggi
  3. Parchi divertimento

I 10 parchi acquatici più belli d'Italia

Abbiamo stilato una lista di parchi acquatici sparsi per tutta Italia, perfetti per adulti avventurosi o famiglie con bambini.

Parchi divertimento

Scivoli, giochi d’acqua mozzafiato e divertimento assicurato per grandi e piccini. In questo articolo abbiamo cercato di stilare una lista dei migliori 10 parchi acquatici in Italia, perfetti da alternare ai migliori parchi divertimento per bambini per trasformare i vostri weekend estivi in un’avventura con amici e famiglia.

1 – Acqualandia (Jesolo)

Tra i parchi acquatici più belli del nord Italia troviamo sicuramente Acqualandia, il parco costruito appositamente per somigliare a un’isola caraibica. Immaginate di passeggiare sulla sabbia corallina che unisce otto aree differenti dedicate alle attrazioni acquatiche più diverse. Non possiamo dimenticare uno degli scivoli acquatici più alti del mondo e l’atmosfera, che lo fa sembrare un po’ parco divertimenti e un po’ villaggio turistico di lusso. Proprio qui, per la sua somiglianza con alcune delle spiagge più belle del mondo, i bambini si sentiranno al mare, non dimenticate quindi di munirvi dei loro giochi da spiaggia preferiti per farli divertire ancora di più!

2 – Mirabeach (Ravenna)

Mirabeach è il parco acquatico esclusivo, aperto solo d’estate, del grande parco divertimenti Mirabilandia. Con oltre 100 mila metri quadrati di scivoli, piscine, giochi acquatici, intrattenimento e spazi verdi, sembra quasi di trovarsi dall’altra parte del mondo, affacciati sul Mare dei Caraibi anche se solo per un giorno. La sabbia di Mirabeach è importata esclusivamente da Sharm el-Sheikh per un effetto lusso assoluto.

3 – Parco Acquatico Cavour (Verona)

Per tutte le famiglie alla ricerca di scivoli divertenti e per i giovani amanti dello sport, il Parco Acquatico Cavour offre moltissime attrazioni acquatiche e avventure mozzafiato in una location davvero senza rivali. Se volete combinare il relax di un weekend al parco acquatico con l’emozione di ponti tibetani e multiscivoli, questo è il posto che fa per voi.

4 – Acquafan (Riccione)

L’Acquafan è stato il primo parco acquatico d’Italia e, dal 1987, anno in cui è nato, non ha mai smesso di attrarre turisti da tutta Italia. Con i suoi 150 mila metri quadrati, questo luogo di divertimento offre intrattenimento per grandi e piccini. Da non dimenticare, le straordinarie vasche idromassaggio e le piscine con le onde artificiali. Di notte, poi, è tutta un’altra musica: la discoteca Walky Cup anima le serate estive e trasforma l’Acquafan in un punto di riferimento per la movida romagnola.

5 – Acqua Village (Follonica)

Tra i migliori parchi acquatici della Toscana, non possiamo non menzionare l’Acqua Village di Follonica, un luogo di tuffi nato nel cuore verdeggiante della Maremma. Sembra quasi di stare alle Hawaiii, ma senza prendere
l’aereo. Tra le sue attrazioni principali c’è Gin-Co, l’avventura multisensoriale che stimola il divertimento attraverso i sensi: vista, olfatto, udito e, alla fine, anche il gusto.

6 – Zoomarine (Roma)

Questo parco acquatico è diverso da tutti gli altri per la sua combinazione unica di attrazioni per tutti i gusti, tra cui torri con caduta libera, scivoli e cinema 4D, piscine favolose e animali da ammirare. Non solo infatti c’è una splendida laguna di 2 mila metri quadrati in cui è possibile scegliere il proprio ombrellone e rilassarsi, ma durante tutto l’arco del giorno sono disponibili spettacoli con delfini, foche e otarie.

7 – Caneva Acquapark (Verona)

Il Caneva Acquapark sorge in una delle aree nord italiane più ricche di attrazioni turistiche, e offre ai suoi avventori divertimento senza compromessi. Tra le sue attrazioni acquatiche più belle ricordiamo i salti nel vuoto dalle cascate e il “Mini Black”, ovvero il primo acquascivolo italiano al buio che si può attraversare in varie modalità per sperimentare sempre qualcosa di nuovo.

8 – Ondaland (Novara)

Con i suoi 140.000 mq, Ondaland è il parco acquatico più grande d’Italia e offre una combinazione unica di divertimento, sport e benessere per tutta la famiglia. L’area si suddivide in tre sezioni dedicate a ognuna di queste categorie, in maniera da separare i turisti per gusti e obiettivi e creare un’atmosfera più azzeccata. Nel 2011 ha vinto il premio di miglior parco divertimenti dell’anno per i suoi scivoli mozzafiato.

9 – Hydromania (Roma)

Questo parco acquatico immerso nel verde offre una serie di attrazioni favolose, come scivoli adrenalinici e piscine idromassaggio per il massimo confort degli avventori. Lo staff di animazione organizza concorsi, spettacoli e musica per coinvolgere tutti in una giornata indimenticabile.

10 – Etnaland Acquapark (Catania)

Non solo un parco acquatico, ma anche un percorso botanico, un’avventura archeologica e un parco a tema. L’Acquapark di Etnaland fa parte del complesso omonimo che, in totale, offre 280 mila metri quadrati di intrattenimento. È questo il parco acquatico più esteso del sud Italia, adatto ai più piccoli e anche ai più spericolati.

Potrebbero interessarti anche