1. Home
  2. Shopping
  3. Strumenti musicali

Pedaliera multieffetto per chitarra, tutti i vantaggi

A differenza dei pedali singoli, la pedaliera multieffetto ti permette di avere un’ampia varietà di effetti concentrati in un unico piccolo attrezzo elettronico

Strumenti musicali

Non c’è niente di meglio che esprimersi e sfogarsi attraverso la musica, motore di creatività e fonte inesauribile di passione. Che tu sia un esperto o che abbia appena cominciato a suonare la chitarra, potresti trovare interessante sapere come acquistare la migliore pedaliera da chitarra che risponda alle tue necessità. La pedaliera multieffetto per la chitarra elettrica è uno strumento elettronico che permette di modulare le tonalità e di esprimerti in maniera più completa, imparando nuovi trucchi e ampliando la tua visione musicale. Perfetta sia come regalo sia come investimento per se stessi, la pedaliera per la chitarra non è sempre alla portata di tutte le tasche. Esistono modelli low budget di ottima qualità ma limitati nelle funzioni, così come modelli molto costosi che è meglio acquistare se si è già ad un livello pro.

Scopriamo insieme con questa guida PG Magazine come acquistare il miglior modello di pedaliera per chitarra, le differenze con la pedaliera da basso, e le tipologie di multieffetto.

Tutti i pro e i contro della pedaliera multieffetto per chitarra

I chitarristi in erba, così come quelli più esperti, sanno bene quanto sia importante dare “voce” al suono del proprio strumento. In questo caso, la pedaliera dona degli effetti al suono della chitarra davvero unici nel loro genere, soprattutto quando si parla di quella multieffetto. A differenza dei pedali singoli, la pedaliera multieffetto ti permette di avere un’ampia varietà di effetti concentrati in un unico piccolo attrezzo elettronico. Certamente i pedali singoli si rivelano migliori per chi cerca di risparmiare qualche soldo, ma a lungo andare vi renderete conto di quanto sia importante avere a disposizione tutti gli effetti possibili da sperimentare in base alle proprie preferenze. Eccone alcuni disponibili:

  • Fuzz
  • Delay
  • Compressione
  • Flanger
  • Chorus

Tutto ciò che abbiamo fino ad ora illustrato è da raggruppare nei pro dell’acquisto. Quali sono quindi i contro legati ad una pedaliera multieffetto? Probabilmente le loro dimensioni e il loro peso. A differenza di un singolo pedale, se sei solito fare dei concerti dal vivo o andare in giro a portare la tua musica, questo potrebbe rivelarsi un tantino scomodo. Ricorda, infatti, che una pedaliera di effetti per la chitarra ha almeno una quarantina di opzioni e può arrivare ad averne anche centinaia. Un altro tasto dolente è legato all’utilizzo, inizialmente un po’ complicato da digerire rispetto ai pedali singoli. Tuttavia, la libertà d’espressione data dalla pedaliera da chitarra e dalla pedaliera da basso sono davvero infinite, e molte case produttrici mettono a disposizione libretti d’uso estremamente esemplificativi.

Con o senza amplificatore?

Un punto di svolta della pedaliera multieffetto per chitarra elettrica è sicuramente quello di poter fare a meno dell’amplificare, soprattutto se non ci si trova nella propria sala prove. Ovviamente nulla ti vieta di attaccarla comunque, per avere un effetto e un suono più tondo e completo.

Potrebbero interessarti anche