1. Home
  2. Shopping
  3. Abbigliamento

Corredino neonato: cosa mettere nella borsa dell'ospedale

Pronte al fiocco azzurro o rosa? Ecco tutto il necessario per la futura mamma e il bebé da mettere nella valigia prima del parto.

Abbigliamento

Preparare il corredino neonato per l’ospedale è una delle esperienze più belle e tenere della vita e bisogna prestare particolarmente attenzione al momento dell’allestimento della valigia, per non dimenticare niente e far sì che il nuovo arrivato abbia tutto ciò di cui abbia bisogno.

La domanda è una: cosa mettere nella borsa da portare in ospedale prima del parto?

La valigia deve essere preparata in modo doppio: una parte sarà dedicata al necessario per la futura mamma, l’altra per il bambino. L’ideale sarebbe separare i due scomparti (ci sono trolley e borse strutturate apposta in questo modo) o dividere gli indumenti e gli accessori in due buste di tessuto o di plastica.

Ecco tutto quello di cui c’è bisogno.

Cosa mettere in valigia? Il corredino del neonato

Cosa occorre a un bambino nelle sue prime ore e nei primi giorni di vita?

Corredino invernale

Ecco cosa occorre portare se il neonato nascerà in un mese freddo, come novembre, dicembre, gennaio, febbraio:

  • una o due confezioni di pannolini
  • tutine in ciniglia in grado di riparare il neonato dal freddo
  • body in cotone
  • calzini di lana e cotone
  • una o più cuffiette o berrettini di lana
  • una copertina pesante per avvolgerlo al momento dell’uscita dall’ospedale

Corredino estivo

Ecco invece di cosa dotarsi se il bambino nascerà in un mese mite o caldo:

  • una o due confezioni di pannolini
  • tutine in cotone
  • una o più cuffiette o berrettini di lana
  • calzini di cotone
  • una copertina leggera

Non dimenticare inoltre:

  • l’attrezzatura adatta per trasportarlo in automobile
  • sacchetti in stoffa con i cambi del bambino e il suo nome in evidenza
  • numerosi bavaglini
  • lenzuolini
  • accappatoio e asciugamani

L’occorrente per la mamma

La valigia pre-parto deve essere divisa nel comparto bebé ma anche nella sezione dedicata alla mamma e all’abbigliamento premaman. Per la degenza in ospedale, che potrà essere di pochi giorni o di più, se si tratta di un cesareo, l’occorrente consiste in:

  • camicie da notte o pigiami con i bottoni o la zip anteriori, per permettere agevolmente l’allattamento
  • reggiseno per allattamento (anche se è meglio acquistarlo dopo la montata lattea per capire la misura esatta)
  • vestaglie
  • assorbenti post-parto o slip usa e getta
  • asciugamani e/o accappatoio
  • beauty-case con bagnoschiuma, spazzolino, dentifricio, salviette intime, salviette detergenti
  • cambi abito (meglio indumenti comodi e premaman)
  • riviste, libri, tablet, o dispositivi per ascoltare la musica
  • caricabatterie

Non dimenticare:

  • tessera sanitaria
  • documento d’identità
  • documentazione ginecologica

Quando preparare la valigia per il parto?

La valigia del parto va preparata per tempo perché quando sarà il momento di correre in ospedale non ci sarà la possibilità di pensare a tutto quello che andrebbe inserito nella borsa. Il momento ideale, secondo i ginecologi, è appena si entra nel settimo mese di gravidanza, quando l’ospedale sarà già stato designato. In questo modo la mamma sarà pronta anche per un’eventuale parto prematuro.

Dove acquistare l’occorrente per la mamma e il bambino?

Ci sono negozi specializzati che vendono tutto ciò che serve al neonato nelle prime ore e nei primi giorni di vita, insieme a indumenti e accessori per le mamme.

Per quanto riguarda pannolini, bagnoschiuma, borotalco, salviette detergenti e tutto il resto, si può optare per un grande ipermercato o megastore dedicato ai prodotti beauty dove si può trovare tutto il necessario.

In alternativa, si può anche fare shopping online. Sui grandi portali di e-commerce ci sono parecchi sconti e offerte, soprattutto per una delle cose più utili e richieste: i pannolini.

Potrebbero interessarti anche