1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Come scegliere la scrivania da ufficio per lavorare a casa

Scrivania ufficio per lavorare da casa: consigli ed idee

Centri commerciali e outlet

Per chi lavora da casa è fondamentale scegliere la giusta scrivania, in grado di soddisfare tutte le esigenze. Se non si ha uno spazio dedicato, lo si può creare con delle particolari soluzioni e composizioni e decidere di sistemarle anche in camera da letto o in un angolo del soggiorno. Non è semplice trovare la scrivania che meglio si adatta all’ambiente e alle necessità, considerando che deve poi coniugare la funzionalità alla forma, la sostanza alla bellezza. Deve essere fondamentalmente uno strumento di lavoro ma anche un elemento di arredo e design.

La scelta quindi non è affatto facile, vi sono differenti forme, materiali, misure e componenti. Ci sono quelle classiche, quelle angolari, o ancora a scomparsa, quelle col piano in vetro o quelle che sono dei veri e propri elementi di design.

Scrivania d’ufficio per lavorare a casa: modello a scomparsa

Si tratta della soluzione ideale nel caso in cui la stanza in cui si decide si inserire questo elemento non è molto grande e quindi le dimensioni contenute necessitano di un elemento salvaspazio. La scrivania a scomparsa è abbinata ad un mobile contenitore con una piccola ribalta, spesso viene inserita in camera in modo che si apra direttamente sul letto.

Scrivania d’ufficio per lavorare a casa: modello ad angolo

È un tipo di scrivania che si dispone su due pareti, sfruttando l’angolo di 90 gradi che le collega. È una soluzione molto flessibile, permette di guadagnare spazio e adattarsi facilmente ad ambienti di tutti i tipi. È un modello che consente di avere molto spazio d’appoggio, su cui si possono sistemare ovviamente il pc e anche la stampante, i libri, la lampada, l’agenda e tutto il necessario per lavorare. L’unico difetto è che occupa certamente più spazio rispetto a qualsiasi altro tipo di soluzione. Si tratta solitamente di strutture molto semplici in acciaio, indicate per ambienti moderni, senza cassettiere dove poter riporre articoli di cancelleria, che necessitano quindi di un’altra sistemazione. Il tocco di classe finale? Un bel lampadario moderno ad illuminare tutto lo spazio.

Scrivania d’ufficio per lavorare a casa: modello classico

Il classico scrittoio di forma rettangolare, che oggi viene per lo più attaccato alla parete. Si tratta della soluzione più semplice, perché si adatta a qualsiasi ambiente della casa. Non vi sono punti morti del piano, si utilizza in modo funzionale tutta la sua superficie. Nei momenti in cui non viene usata, può essere rivista anche come elemento d’arredo. Come la scrivania ad angolo, anche questa offre all’utente la vista muro, sicuramente non un grande vantaggio dato da questa soluzione.

Scrivania d’ufficio per lavorare a casa: modello di design

Optare per una scrivania di design è una soluzione che permette di scegliere un elemento che si adatti al soggiorno ma anche alla camera da letto. Ce ne sono di diverse forme, dimensioni e stili. Da piccole come valige a grandi da poterle usare anche come tavolo da pranzo o consolle. Ci sono anche quelle dotate di ruote, che si possono trasportare facilmente da una stanza all’altra della casa, sfruttando al meglio le condizioni di luce naturale. Le soluzioni moderne offrono anche gli spazi per custodire i documenti e la cancelleria, dai semplici cassetti a particolari vani in differenti materiali.

Scrivania d’ufficio per lavorare a casa: modello in vetro

Consente di scegliere un elemento comodo per il lavoro, senza rinunciare allo stile e all’eleganza. Le scrivanie in vetro arricchiscono l’ambiente, donando luce e calore e vantano una linea raffinata ed essenziale. Si integrano perfettamente ai vari ambienti della casa, seguendo lo stile moderno, classico o minimal e sono dotate di praticità, robustezza e durevolezza. Il vetro è un elemento sempre attuale, che non passa mai di moda e non perde la sua versatilità. Dona quel tocco in più alla casa, senza ovviamente prescindere dalla sua funzione, che è quella di garantire un ottimo piano di lavoro, comodo, ampio e pratico.

Potrebbero interessarti anche