1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Carta da parati adesiva: rinnovare casa spendendo poco

Volete rinnovare una stanza o dare nuova vita ad un vecchio oggetto? Con la carta da parati adesiva sarà possibile farlo in modo semplice ed economico.

Centri commerciali e outlet

Dare nuova vita a una stanza, a un mobile o a un oggetto non sarà più un problema, grazie alla carta da parati adesiva: vero e proprio elemento decorativo disponibile in colori e fantasie adatte a ogni stile, ma soprattutto semplice da utilizzare.

La carta da parati adesiva è il modo migliore e più rapido per decorare le pareti e dare colore a mobili, complementi d’arredo, vasi per piante da appartamento, fioriere o intere stanze senza ricorrere alla pittura e avendo la certezza di un risultato ottimale e d’effetto.

Il mercato offre una vasta scelta di carte da parati adesive, perciò il rischio di cadere in errore è dietro l’angolo, perché presi dalle infinite fantasie e nuance, si potrebbe perdere di vista il buon gusto e soprattutto lo stile dell’abitazione che si vuole decorare.

Carta da parati adesiva: come fare la scelta giusta

La regola fondamentale per non sbagliare è tenere bene in mente l’effetto che si vuole ottenere e ricordare sempre di abbinare il colore della carta da parati adesiva a quello dei mobili per evitare un effetto confuso e disordinato.

Ecco alcuni consigli per scegliere la giusta carta da parati adesiva:

  • Per una casa con arredamento classico, sarà perfetta una carta da parati adesiva dai colori sobri o accostamenti di nuance tenui come ad esempio righe tortora e rosa o beige e verde menta.
  • Per una casa moderna o arredata con arredi trovati nei mercatini dell’usato sarà possibile osare con colori più decisi come il rosso, il blu o il giallo, e fantasie audaci, dando un tocco di stile con richiami alla pop art.
  • Le fantasie floreali e geometriche invece sono ideali per dare alla casa un aspetto vintage, ma senza esagerare, magari scegliendo questa tipologia di carta da parati adesiva per abbellire solo un angolo arredato a tema, come ad esempio uno studio o la zona relax.
  • Le fantasie astratte, i colori decisi, i tocchi di colore o la carta da parati 3D, sono invece da tenere in considerazione per case in stile industrial, ma a patto che gli spazi siano ampi e luminosi.
  • Per ambienti piccoli, una carta da parati adesiva con disegni che creano illusioni ottiche e false prospettive, è ideale per farli sembrare più spaziosi.
  • Le righe verticali accorciano i soffitti molto alti.

Carta da parati vinilica

Non in tutti gli ambienti della casa si può usare lo stesso modello di carta da parati adesiva, in bagno o in cucina infatti, si consiglia l’uso della carta da parati vinilica: estremamente resistente, ma soprattutto è lavabile perché prodotta con due strati, di cui uno funge da supporto ed è in tessuto non tessuto o in carta.

Sullo strato di supporto viene applicato un rivestimento in vinile che potrà avere una finitura liscia o tridimensionale.

La carta da parati vinilica si usa su superfici che vengono lavate spesso o sono soggette ad umidità, come appunto i bagni o la cucina, ma una buona idea potrebbe essere anche applicarla nella stanza dei bimbi.

Carta da parati 3D

Un genere di carta da parati adesiva molto apprezzata è quella in 3D.

La carta da parati adesiva 3D può essere stampata con immagini che danno l’illusione della terza dimensione, cioè la profondità, o a rilievo.

La carta da parati 3D offre quindi la possibilità di portare in casa propria scene rubate alla natura, come paesaggi marini, tramonti, skyline urbani, oppure decori in rilievo realizzati in tessuto non tessuto o in vinile, come ad esempio effetti mattone, bolle o vortici.

Carta da parati adesiva: dove si compra e come si applica

La carta da parati adesiva si trova nei negozi specializzati in bricolage e ha costi contenuti.

Applicare la carta da parati adesiva è un lavoro che richiede poco tempo perché non sarà necessario preparare preventivamente la colla, quindi basterà solo un po’ di manualità e pazienza.

Proprio per la semplicità nella sua applicazione, la carta da parati adesiva è ideale per decorare anche mobili, mensole, angoli, librerie e tutto ciò che la fantasia suggerisce.

Come già detto, non è difficile applicare nel giusto modo la carta da parati adesiva, ma occorre avere alcune accortezze per evitare che si formino bolle o grinze difficili da eliminare e che rovineranno tutto il lavoro.

Trucchi per applicare la carta da parati adesiva:

  1. Pulire accuratamente la superficie su cui applicare la carta da parati spolverandola con un panno morbido o, dove possibile, lavando con acqua calda e sapone neutro;
  2. Assicurarsi che la superficie sia asciutta;
  3. Preparare la carta da parati adesiva numerando le strisce sul retro in modo da sapere in quale ordine attaccarle;
  4. Utilizzare una livella per applicare la carta da parati a filo;
  5. Per evitare di lasciare spazi, sovrapporre di pochi millimetri le strisce di carta da parati.

Una volta appresi questi semplici trucchi, stendere la carta da parati adesiva sarà un gioco da ragazzi e tutto ciò che servirà, sarà il vostro estro artistico.

Potrebbero interessarti anche