1. Home
  2. Shopping
  3. Tecnologia

Casse wireless, guida completa all'acquisto

In questa breve guida scoprirai le caratteristiche di una cassa audio wireless, come qualità e autonomia. Ecco tutto quello da considerare prima dell'acquisto

Tecnologia

Le casse wireless sono la soluzione migliore per amplificare un suono, ma senza necessità di collegare la fonte e le casse per mezze di fili. Sono infatti moltissime le ditte che stanno togliendo dai loro apparecchi i jack audio. Nonostante si tratti di apparecchi utilissimi, le casse wireless bluetooth hanno anche qualche piccolo difetto. Continua a leggere per scoprire le caratteristiche di questi apparecchi, per capire quale è la scelta migliore per te.

Cosa cercare in una cassa wireless

Iniziamo a parlare delle casse wireless, partendo da quelle che sono le loro caratteristiche più importanti, tra le quali ci sono:

  • La qualità audio e la potenza
  • L’autonomia
  • Le dimensioni
  • L’impermeabilità

La qualità e la potenza

Il suono è l’oggetto del lavoro delle casse e per questo devo riprodurlo nel miglior modo possibile. Prima dell’acquisto dovrai quindi controllare il numero di driver della cassa, se è presente o meno un subwoofer, ma anche qual è il livello della riproduzione dei bassi. Per non avere un ritardo nella riproduzione dei suoni, cosa essenziale per le casse wireless per tv, controlla quale è la risposta in frequenza. La potenza è indicata in Watt, ma attenzione, avere una cassa più potente non è necessariamente sinonimo di migliore qualità del suono.

L’autonomia

Le casse senza fili sono fornite di una batteria, per poter funzionare senza dover essere connesse alla rete elettrica o a altri cavi. Per scegliere il modello migliore, devi tenere in considerazione l’uso che vuoi farne. Vuoi usarla solo a casa, oppure portarla fuori per usarla come sottofondo per un pic nic tra amici? Nel primo caso potrebbe bastare una cassa con un’autonomia di 4 ore, mentre nel secondo meglio abbondare, è sceglierne una che si scaricherà dopo 20 ore.

Le dimensioni

Anche in questo caso la scelta è dettata dall’uso che vorrai fare della cassa. Per l’uso fuori casa sono più adatti apparecchi piccoli, compatti e leggeri, mentre per un uso solo casalingo potrai scegliere anche tra le casse di dimensioni importanti. Ce ne sono alcune che si presentano come veri e propri oggetti di design, particolarissimi, che potrai usare per dare un tocco moderno alla tua casa. I modelli più piccoli, quelli portabili, vengono spesso venduti con apposite confezioni per il trasporto.

Impermeabile oppure no?

Adesso che sai un po’ di più sulle casse senza fili ti starai chiedendo se è davvero così importante che queste siano anche impermeabili. Direi di sì, soprattutto per i modelli da esterno, quelli che potrai portare al parco, ma anche al mare o in piscina. Per capire se lo sono e il livello di impermeabilizzazione devi controllare se tra le caratteristiche dell’apparecchio che vuoi scegliere è presente la certificazione IP e eventualmente quale livello.

Le casse da doccia

Un tipo particolare di casse wireless sono quelle da doccia. Come già sai, questi apparecchi devono essere necessariamente impermeabili. IPX4 è la certificazione dei modelli di qualità migliore. Si possono fissare all’interno del box per mezzo di ganci o, molto più comunemente, utilizzando delle ventose. Anche per questi apparecchi ce ne sono di più completi e di versioni più semplici, ma già con meno di 20 euro potrai portarti a casa una cassa da doccia.

Potrebbero interessarti anche