1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Albero di Natale: tante soluzioni originali e creative

Bianco, in legno, a fibre ottiche o "naturale": ecco tutti i modelli di alberi natalizi tra cui scegliere e alcuni consigli per addobbarli al meglio

Centri commerciali e outlet

Natale è alle porte ed è arrivato il momento di fare l’albero di Natale. Secondo la tradizione, l’8 dicembre è dedicato all’allestimento e alla creazione delle varie decorazioni in casa almeno che non abbiate programmato una vacanza per il ponte dell’Immacolata. Sapete già come sarà il vostro abete per le feste?

Se non avete ancora idee lasciatevi ispirare dai tanti modelli disponibili sul mercato: dall’albero di Natale vero (o “naturale”) a quello ecofriendly in legno, bianco o in fibre ottiche, passando per la versione già addobbata o slim. Ecco come trovare l’albero di Natale perfetto in base alle proprie esigenze.

Albero di Natale artificiale

L’albero di Natale artificiale viene scelto da tutti coloro che vogliono rispettare la Natura e fare una scelta ecofriendly, puntando su un abete che non sia vero. Di solito è verde, ma si può trovare in commercio anche bianco, con un “effetto neve” molto particolare. Si può decorare in stile minimal, utilizzando solamente decorazioni essenziali o lucine colorate stile vintage per un effetto più eccentrico. Le nuance da scegliere sono quelle classiche: l’oro, il bianco, il rosso, il blu o l’argento.

Albero di Natale vero

Nonostante la grande diffusione della versione artificiale, l’albero di Natale vero continua a essere amatissimo dai tradizionalisti e da coloro che adorano questa festa. In questo caso l’abete va scelto con attenzione, optando per una coltivazione diretta e controllata. L’albero andrà innaffiato ogni quattro giorni e tenuto lontano da fonti di calore. Decoratelo con addobbi minimalisti e tradizionali, circondatelo con cesti natalizi creativi per esaltare al massimo la bellezza naturale della pianta. Quando le festività saranno terminate potrete spostare in un luogo più idoneo l’abete per utilizzarlo l’anno successivo oppure piantarlo in giardino.

Albero di Natale bianco

Se l’albero di Natale verde non vi soddisfa, puntate su un’alternativa più moderna, scegliendo un abete bianco oppure innevato con base verde. In questo caso potete scegliere decorazioni che richiamino la stagione invernale, come cristalli di ghiaccio, fiocchi, pupazzi di neve e addobbi in legno. Volendo potete richiamare i colori dell’albero con le tonalità del centrotavola, per un effetto ancora più ricercato.

Albero di Natale in legno

Sempre più persone abbandonano l’albero di Natale vero e quello artificiale per prediligere la versione in legno. Si tratta di una soluzione perfetta per chi ha un arredamento moderno, ma anche per chi adora lo stile shabby chic e vuole stupire i propri ospiti con una novità. Si assembla con facilità e si può decorare scegliendo addobbi in legno con forme stilizzate. Il risultato è decisamente elegante e chic, perfetto per chi vuole rivoluzionare il proprio Natale.

Albero di Natale fai da te

Siete in cerca di un albero di Natale particolare, ma non avete trovato nulla? Realizzatelo con le vostre mani utilizzando ciò che avete in casa. Potete decorare le pareti di casa con stencil scuri, attaccando le decorazioni con le puntine, oppure creare un abete con i rotoli di carta igienica, dipingendoli come più vi piace. In alternativa vi consigliamo di appendere al muro diversi portafoto creando la sagoma di un albero di Natale con le cornici.

Potrebbero interessarti anche