1. Home
  2. Motori
  3. Concessionarie auto e moto

Il futuro sono le auto elettriche con ricarica wireless

Le auto elettriche sembrano essere il futuro per quanto riguarda la prospettiva ecosostenibile in fatto di automobili. Ecco quali studi sono in corso per produrre energia a basso costo e ricaricare le auto elettriche

Concessionarie auto e moto

Siamo nell’epoca in cui si parla sempre più di auto elettriche, complici le nuove normative anti inquinamento, i blocchi alla circolazione sempre più frequenti per le motorizzazioni classiche termiche e la voglia di progettare una mobilità del futuro ecosostenibile e in pieno rispetto dell’ambiente. Oggi l’uomo infatti si batte sempre più per salvaguardare il pianeta e le auto elettriche sembrano anche solo un piccolo tassello per andare a raggiungere questi importanti obiettivi.

Quello che gli scienziati stanno sempre più cercando di capire attraverso i loro studi è come produrre energia a basso costo, in modo che il procedimento sia più green possibile.

Le auto elettriche a ricarica induttiva

Uno dei principali oggetti di studio e di sperimentazione è la ricarica a induzione magnetica, un metodo che già alcune case automobilistiche hanno provato a introdurre sul mercato e che consente alle auto elettriche di ricaricare la propria batteria con la tecnologia wireless.

In questo caso la batteria viene posta sotto al sedile e può così immagazzinare energia sostando su una base di ricarica. La stessa potrà essere installata sia in posti chiusi che all’aperto, come in grandi garage e parcheggi. Questo nuovo metodo di ricarica wireless per automobili elettriche è composto da una stazione di ricarica a induzione e da un pad che viene montato come optional sull’auto. Il trasmettitore esterno genera un campo elettromagnetico proprio come i caricabatteria wireless. Un sistema che tutti conosciamo, che è presente sul mercato per la ricarica degli smartphone e che è stato creato anche a larga scala per una potenza in grado di ricaricare una vettura elettrica.

La ricarica wireless in movimento

Questa è un’ulteriore evoluzione al sistema di ricarica a induzione per auto elettriche. Si tratta infatti ancora solo di ipotesi e studi che non sono stati portati a termine al momento, ma tutto lascia pensare che a breve potremmo vedere dei dispositivi di questo tipo. L’idea dovrebbe permettere alle auto elettriche di ricaricarsi mentre sono in movimento. Dovrebbero essere installate delle piastre di ricarica al di sotto del manto stradale, per permettere alle macchine elettriche di caricare la loro batteria mentre il conducente le sta guidando.

Il sistema manderebbe energia direttamente alla batteria in modalità wireless attraverso dei campi magnetici ad altissima frequenza. Sembra quasi non possa essere reale una tale tecnologia, eppure molti sono gli studi di settore indirizzati a questi sistemi più che innovativi e tecnologici.

Il progetto potrebbe essere applicato anche alle autostrade, dove creare delle vere e proprie corsie per la ricarica wireless, così una vettura potrebbe semplicemente viaggiare in da quella parte, nel caso in cui avesse bisogno di un aumento di energia. Sotto il manto stradale dovrebbe essere montata una bobina alimentatrice, mentre sull’auto verrebbe installato un trasmettitore.

Per il momento questi sistemi sono stati provati solo su piccola scala, ma la ricerca continua e chissà mai che un giorno possa diventare realtà.

Potrebbero interessarti anche