1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Insalata di mare: 5 ricette facili e gustose

Ci sono davvero moltissimi modi diversi per mangiare il pesce e altrettanti per creare delle gustose insalate di mare. Scopri i nostri cinque consigli

Mangiare bene

Vuoi preparare un’insalata di mare veloce come un antipasto fresco o un secondo leggero? Scopri 5 ricette sfiziose e facili da preparare in questo articolo di PG Magazine.

Cos’è l’insalata di mare?

L’insalata di mare è un piatto tipico della tradizione italiana, in particolare delle regioni del centro/sud che si affacciano sul mare. Questa prelibatezza è solitamente composta da diverse tipologie di pesci, molluschi e crostacei, cucinati e conditi con diverse spezie ed erbe aromatiche.
Oggi sono moltissime le versioni di questa ricetta, differenti per ingredienti principali, per condimenti, per ortaggi abbinati ed erbe aromatiche utilizzate. Spesso questo piatto è condito con olio extravergine di oliva, pepe, succo di limone e sale e la  composizione può variare moltissimo a seconda delle materie prime scelte.
Solitamente la ricetta dell’insalata di mare veloce prevede la cottura degli ingredienti (pesce, molluschi e crostacei) con acqua o con vapore. A questa cottura semplice viene abbinato un condimento che può variare di molto il gusto e la riuscita del piatto. Per un’insalata di mare veloce ma gustosa è necessario utilizzare prodotti freschi, richiedendo del pesce di stagione appena pescato.
Le calorie dell’insalata di mare non sono semplici da definire proprio perchè esistono moltissime varianti di questa ricetta. Generalmente questa pietanza può essere consigliata in una dieta dimagrante, in quanto l’apporto energetico non è elevato. Questi valori possono cambiare a seconda dei condimenti utilizzati o della preparazione.

5 veloci ricette di insalate di mare

Vuoi preparare un’insalata di mare veloce senza preparare una pietanza scontata o poco originale? Ecco 5 ricette dell’insalata di mare semplici e gustose.

  • Insalata di mare veloce. La ricetta più classica prevede l’utilizzo di cozze, calamari, vongole e verdure miste. Questi prodotti devono essere lessati in acqua e vino bianco, in particolare i calamari che devono essere poi sgocciolati e tagliati. In abbinamento ci sono poi le cozze e le vongole che devono essere pulite e cotte in padella. Abbinate a questi ingredienti di pesce ci sono poi delle verdure di stagione, sempre lessate. Tra le più utilizzate ci sono patate, carote, fagiolini e sedano. Infine, il tutto va condito con olio extravergine di oliva, sale e pepe.
  • Insalata di polpo. È una delle ricette più conosciute: questo piatto viene mangiato tiepido ed è anch’esso molto semplice da preparare. È necessario preparare il polpo lessandolo per circa 35 minuti in acqua e vino, per un sapore più deciso si consiglia di cuocerlo con della cipolla e aromi come l’alloro. Il polpo va poi scolato e tagliato, abbinato poi a dei finocchi cotti e condito con dell’olio.
  • Tra le ricette dell’insalata di mare veloci e pratiche ci sono poi molte alternative che abbinano all’insalata di mare dei cereali, come il farro. La ricetta è simile a quella classica, solo che al pesce viene abbinato un cereale bollito e condito con sale e pepe.
  • Insalata di calamari e patate. Si tratta di un’insalata di mare originale e alternativa: bisogna preparare le patate cuocendole per circa 25 minuti in acqua, bisogna poi scottare i calamari e lasciare intiepidire il tutto. Infine vanno uniti gli ingredienti e conditi con scorza e succo di limone, olio extravergine d’oliva e sale.
  • Piovra con sedano e noci. Piatto di insalata di mare veloce, ma originale: dopo aver pulito la piovra bisogna cuocerla in acqua a fiamma medio-bassa per circa un’ora e 15 minuti. Da parte bisogna poi preparare il condimento con sedano a tocchetti, noci e, se si desidera, del timo. Una volta raffreddata la piovra vanno combinati gli ingredienti e conditi con del sale, del pepe e del timo fresco.

Potrebbero interessarti anche