1. Home
  2. Food
  3. Bar e caffè

Idee per i migliori cocktail di San Valentino

La festa degli innamorati è all'insegna del romanticismo e della sensualità: ecco quali sono i cocktail di San Valentino afrodisiaci perfetti per stupire il partner

Bar e caffè

La festa degli innamorati permette a ogni coppia di ritagliarsi qualche momento di romanticismo, lontani dai soliti impegni della routine quotidiana. Per questo motivo la cena, rigorosamente con cibi afrodisiaci, può trasformarsi in un’esperienza davvero particolare, ricca di sentimento e di passione: ecco quali sono i cocktail di San Valentino perfetti per iniziare la serata in grande stile.

Cocktail di San Valentino: 5 ricette da provare

Sono molte le persone che si chiedono cosa fare per San Valentino e, se qualcuno predilige una cena in un elegante ristorante, altri invece non sanno resistere all’atmosfera intima e raccolta di una cena a lume di candela a casa. Il segreto è iniziare con un aperitivo di San Valentino, preparato con ingredienti afrodisiaci, ideali per conferire un pizzico di sensualità alla serata.

Ecco 5 ricette da preparare con il kit da barman per stupire il tuo partner con effetti speciali:

  • tra i cocktail per San Valentino più apprezzati di sempre spicca l’Amour: per realizzarlo alla perfezione bisogna shakerare del vermouth rosso con lo sherry, poi aggiungere un pizzico di pepe e una scorza di limone. Versato in un bicchiere da cocktail con abbondante ghiaccio, sarà un successo assicurato;
  • per chi predilige cocktail alcolici leggeri invece c’è il Rossini: viene preparato con purea fresca di fragola, molto afrodisiaca, e prosecco. Si serve in flûte e ha un sapore fresco e rinfrescante, ideale per iniziare la serata in modo soft, ma romantico;
  • un altro cocktail che viene molto apprezzato ed è perfetto per riscaldare l’ambiente è il Sentimental. Bisogna far bollire per 5 minuti del cognac insieme a miele e succo d’arancio e infine si versa un po’ di champagne ghiacciato per un gusto esplosivo;
  • tra le ricette facili per san valentino spicca anche il Cosmopolitan allo zenzero, che è uno tra gli ingredienti più afrodisiaci di sempre. Per realizzarlo servono vodka al limone, triple sec, succo di lime e di cranberry e infine un cucchiaino di zenzero per conferire quel tocco hot in più;
  • ma se il nostro partner è astemio, che fare? Niente paura, ci sono dei cocktail analcolici semplici che sanno regalare comunque un brivido di piacere. Gli ingredienti che servono sono: succo d’arancia, sciroppo alla fragola, acqua tonica e un tocco afrodisiaco con i frutti rossi, in particolare lamponi e fragole. Unendo del ghiaccio abbondante, il risultato è un cocktail leggero, ma di carattere, perfetto per una serata romantica e speciale.

Cocktail di San Valentino: gli ingredienti che non devono mancare

La festa degli innamorati è l’occasione per celebrare non solo il sentimento, ma anche la passione che lega una coppia e per questo è importante non lasciare nulla al caso. Chi decide di realizzare una splendida cena homemade deve ricorrere all’uso di ingredienti segreti: i cibi afrodisiaci. Che si tratti dei frutti rossi, dello zenzero, del pepe, del peperoncino o del cioccolato fondente, meglio ancora se in versione rosa per l’occasione, questi sono elementi che non possono mancare nel menù. Partendo da un cocktail di San Valentino hot fino ad arrivare a un dessert goloso, ogni dettaglio deve essere studiato alla perfezione, regalando al proprio partner un’atmosfera davvero indimenticabile.

Potrebbero interessarti anche