1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Dove mangiare carne a Roma: 7 ristoranti da non perdere

Sei a Roma e hai voglia di mangiare della gustosa carne, magari alla brace? Ecco i migliori 7 ristoranti e bisteccherie tra cui scegliere

Mangiare bene

Le serate estive richiamano inevitabilmente grigliate. Se non abbiamo un barbeque a disposizione o non abbiamo voglia di preparare da soli la cena, niente paura, possiamo andare a cena fuori e a Roma ci sono davvero tantissimi ristoranti dove mangiare carne, alla brace e alla griglia, o dove gustare degli ottimi hamburger preparati con carne di prima scelta.

Confusi sulla destinazione? Nessun problema, qui di seguito ecco un elenco sui migliori ristoranti dove mangiare carne alla brace a Roma.

1. Beef Bazar

Nel cuore di Prati è il tempio definitivo della carne. Nel menu troverete tagli da tutto il mondo: manzo danese, black angus statunitense, passando per la Scottona made in Italy, la prussiana manzetta e il famoso kobe beef giapponese.

Tutti i tagli di carne sono esposti in un bancone. Anche il resto del menu offre una grandissima scelta sulle tendenze fusion, davvero per tutti i gusti. Una curiosità? Mercoledì è la giornata del sushi-beef, un aperitivo che accosta un cocktail con sushi di carne.

Insomma, a Roma nord una rielaborazione moderna della bisteccheria che accontenterà anche i palati più esigenti. Sicuramente tra i migliori ristoranti di Roma.

2. Il belli al Trionfale

Clientela giovane e spazi moderni per questo ristorante di carne a Roma. Il cuore del menu è sempre la carne. Assolutamente da provare il carpaccio di Scottona e le fettuccine di pienza con ragù bianco di Chianina.

3. I Monticiani

Tra i meandri di rione Monti un altro ristorante dove mangiare carne a Roma: I Monticiani. Non lasciamoci ingannare, a prima vista è una trattoria tradizionale, ma svela agli ospiti un’anima argentina. In menunon troverete solo entrecote argentino e tartara di carne argentina, ma anche piatti della tradizione romana incontrano il bife de lomo e de chorizo.

4. Dal Toscano

Un po’ di Toscana in questa bisteccheria a Roma. Menu tipico della regione di Firenze, che strizza però l’occhio alla cucina romana. Cosa ordinare? Magro di vitella alla brace, bistecca alla fiorentina e filetto hachè.

5. I Carnivori

Ancora qualche dubbio dopo aver letto il nome del ristorante? Tantissimi i tipi di carne, che si possono provare anche con degustazioni: angus scozzese, wagyu giapponese, bisonte americano. Perché venire in questo ristorante di carne a Roma? Per gli sfilacci di bufalo o la tagliata bassa cremolata ai porcini e tartufo!

6. La locanda del macellaio

Buone notizie anche per gli amanti della cucina pugliese: a Roma, nel quartiere Furio Camillo, si può mangiare carne alla brace cucinata secondo la tradizione della Puglia. Possiamo scegliere dal menu – le bombette fanno sempre la loro figura – oppure scegliere il taglio di carne e la cottura che preferiamo direttamente dal bancone.

Interessante anche il menu degustazione, con 4 antipasti, tagliata di entrecote o arrosto misto e contorni.

7. Taja e coci

Fantastica bisteccheria a Roma, in zona Portuense che lascia spazio alla cucina della tradizione romana. Sarà il padrone di casa ad aiutarvi a scegliere il taglio giusto per voi tra le carni presenti in vetrina.

Ovviamente la varietà è massima, si va dalle italiane chianina e fassona, alle argentine, all’angus americana e irlandese nonché marchigiana, manzetta prussiana e kobe. La particolarità è che tutta la carne viene cotta alla brace, rigorosamente di quercia con sale grosso di Cervia.

Potrebbero interessarti anche