1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Acconciatura sposa 2018: consigli utili per ogni lunghezza

Per capelli lunghi, corti, medi, ricci o lisci, le acconciature sposa 2018 propongono idee eleganti e sofisticate per ogni futura sposa

29-06-2018 (Ultimo aggiornamento 12-12-2018)

Capelli

Tra le acconciature per la sposa 2018 troverai soluzioni adatte ad ogni esigenza e capaci di osare. I tagli obbligatoriamente medio lunghi con l’eventuale aggiunta di ciocche ordinate, piuttosto che chignon tirati e super ordinati pare siano stati aboliti per essere sostituita da costruzioni più oniriche che seguono il profilo del viso e si adattano all’abito da sposa di tendenza del 2018.

Se fino a qualche anno fa la fantasia non era materiale corrente, oggi, anche le acconciature da sposa, vogliono conquistare la loro importanza cercando di osare. Hair stylist di successo (ma non solo) scelgono di seguire le proposte dalle passerelle e proporre acconciature fantasiose e mai noiose.

Chiome spettinate all’apparenza e libere di muoversi sono studiate e create ad hoc per permettere alla sposa di non sentirsi legata ed essere libera di esprimersi.

Il velo: l’accessorio must have protagonista di ogni epoca

L’idea che arriva dalle passerelle è quella di avere una sposa de-costruita.
L’ acconciatura per la sposa si deve avvicinare a stili informali, come un semiraccolto, mantenendo intatta la personalità della persona e senza dimenticare un tocco tradizionale: il velo.

Adattabile ad ogni look, il velo permette all’acconciatura da sposa di acquisire quel tocco di rigore e tradizione che non guasta.

Se non volete rinunciare agli accessori per capelli da sposa, potete accompagnare il velo con una coroncina di fiori, magari richiamando i colori del bouquet, piuttosto che una tiara che regali un punto luce particolare e resti da confine al vostro viso.

L’ effetto gioielli, magari impreziosendo il velo con degli strass è una mossa audace e da ponderare con cura soprattutto se avete scelto un abito importante. Scegliete di non esagerare prediligendo la sobrietà come sinonimo di eleganza.

La sposa moderna, tra classico e stili camaleontici

Il segreto dell’acconciatura da sposa perfetta è riuscire a mantenere intatta la personalità aggiungendo un tocco d’eleganza: solo in questo modo, la sposa potrà sentirsi a proprio agio e vivere al meglio il grande giorno.

Se il velo non vi piace, ecco che dalle passerelle arrivano idee interessanti e look romantic wild, che raccontano come gli stilisti vedono  la sposa del giorno d’oggi: rock ma femminile e romantica allo stesso tempo.

Ed ecco che le acconciature appaiono spettinate e senza regole, ma solo all’apparenza. L’allure romantico può essere aggiunto con un accessorio come un cerchietto o piccoli fermagli che aggiungono senza appesantire.

Capelli indomabili o super corti, come gestirli?

Le acconciature da sposa devono essere poliedriche perché hanno bisogno di accontentare tutte le donne, ecco che se per la donna con i capelli corti l’aggiunta di accessori e l’utilizzo di lucido è indispensabile, per la donna con un taglio di capelli ricci e indomabili si rende necessario un raccolto creato ad hoc per gestire la chioma.

Trecce morbide che seguono l’onda naturale del capello sono il trucco perfetto per un tocco romantico e un risultato ordinato. Lo chignon morbido è una valida alternativa per chi ha una media lunghezza ma non vuole rinunciare al raccolto.

Il segreto per le acconciature da sposa è la semplicità, lo stile dev’essere dolce e con una costruzione smart, a somiglianza di donne sempre di corsa con mille cose da fare. Il tocco romantico e sensuale invece, rappresenta la necessità di essere femminile.

Scegli l’acconciatura da sposa che meglio racconta la tua personalità. Che tu abbia capelli corti, lunghi, medi o ricci, aggiungi un dettaglio: solo così potrai brillare di luce propria e non risulterai eccessiva, magari scegliendo un abito da sposa a sirena romantico, iperfemminile e molto di tendenza.

 

Potrebbero interessarti anche