1. Home
  2. Animali
  3. Toelettatura

Acconciature per il pelo del cane maltese: le più belle

Il pelo del Maltese si presta ad acconciature semplici, ma anche a look personalizzati. Scopri in questo articolo come scegliere ed eseguire il taglio perfetto

Toelettatura

Per un maltese avere un mantello bello e curato è fondamentale. Questa razza infatti presenta un pelo molto soffice di colore bianco candido che rappresenta il suo vero punto di forza e che bisogna evitare che con il tempo si ossidi. Prendersene cura richiede molto tempo e molta pazienza, ma con i giusti accorgimenti si potrà tenere sempre in ordine l’aspetto del nostro cane oltre a preservare la salute della sua pelle.

In toelettatura o a casa

Il mantello del Maltese deve essere tagliato con frequenza e andrebbe spazzolato quotidianamente per evitare che si annodi. A seconda del taglio e della lunghezza del mantello, la toelettatura va eseguita ogni 1-2 mesi.

Rivolgersi a un bravo toelettatore generalmente si rivela la cosa più pratica da fare, ma purtroppo ci sono cani timorosi che vanno per forza gestiti a casa. E allora come fare?

Occorrente per il taglio

  • Pettine a denti larghi e spazzola professionale
  • Forbici da toelettatura professionali
  • Macchinetta elettrica regolabile

A cosa prestare attenzione

  • Il maltese non va mai rasato a pelle nuda perché rischierebbe di scottarsi con i raggi del sole e perché il pelo potrebbe ricrescere con delle strane ondulazioni.
  • Attenzione a non lesionare la pelle con la spazzola e con il pettine
  • Tagliare sempre e in modo approfondito i peli della zona perianale, fra le dita e all’imbocco del canale auricolare.

Tipi di taglio

Ufficiale da mostra

Per i maltesi da esposizione, anche il mantello deve rientrare in parametri standard. Questo deve essere tenuto estremamente lungo, infatti deve superare di almeno 5 cm l’altezza al garrese dell’animale. In questo modo i peli arrivano a toccare fino a terra e si ha l’impressione che il cane stia scivolando sul pavimento mentre cammina. Anche i baffi e i peli sulla sommità del capo devono essere tenuti lunghi e questi ultimi sono acconciati in un ciuffo.

Rasatura uniforme

Questa opzione è quella più adatta per i proprietari che vogliono allungare il tempo tra una toelettatura e l’altra e che non sentono l’esigenza di un look particolarmente sofisticato. I peli del corpo e quelli sul muso e sulle orecchie vengono accorciati in modo uniforme. Quelli sulla sommità del capo possono essere tenuti più lunghi e raccolti in un simpatico ciuffo.

Taglio coreano

In questo taglio, il corpo viene rasato in modo uniforme. I baffi, i peli delle guance e del collo vengono tenuti molto corti, mentre si lasciano più lunghi quelli delle orecchie. Anche in questo caso non si rinuncia al fiocchetto sul capo e si tende a lasciare più lunghi anche i peli nella parte finale delle zampe. Questa acconciatura perfetta per il maltese gli conferisce un aspetto particolarmente grazioso.

Orsacchiotto

Anche in questo caso il manto del maltese è tagliato corto su tutto il corpo, ma la particolarità sta nell’accorciare i peli del muso in modo che abbiano circa tutti la stessa lunghezza e conferiscano al cane un viso arrotondato che ricorda quello di un orsacchiotto di peluche.

Potrebbero interessarti anche