1. Home
  2. Viaggi
  3. Agenzie viaggi

Le più belle terme libere in Italia

Se avete voglia di una vacanza relax, ma il budget è ridotto non è detto che dobbiate rinunciarvi e aspettare. Ecco tutte le vasche termali libere presenti in Italia

Agenzie viaggi

Ogni stagione è perfetta per prenotare una vacanza relax alle terme. Quando il budget è ristretto ma il bisogno di ricaricare le pile è impellente, le terme libere potrebbero fare al caso vostro. Bagni curativi, rilassanti e piccole oasi di pace a costo zero: in Italia non mancano le acque termali, adatte a ogni età e, quando libere, davvero super convenienti.

Ecco un elenco di alcuni delle terme libere italiane più belle e famose, dove anche chi non può permettersi il costo di un centro termale a pagamento può trovare un piccolo paradiso a cielo aperto dove prendersi una pausa.

Terme libere in Toscana

La Toscana delle terme libere nasconde un gioiello: Saturnia. Localizzate in provincia di Grosseto, queste splendide terme sono più note con il nome di “Cascate del Mulino” e sono un piccolo santuario gratuito. Questi bagni termali sulfurei sono infatti liberi, e aperti ogni giorno dell’anno. L’effetto suggestivo delle cascate crea un ambiente di serenità e armonia. L’acqua è calda e offre le sue qualità antiossidanti ed esfolianti, molto apprezzate dagli esperti. Qui vicino, sorgono alcuni degli stabilimenti termali più esclusivi e famosi d’Italia, dove VIP e intenditori si contendono le vacanze più esclusive. Da non perdere, anche le terme libere di San Casciano, vicino a Firenze.

Nell’area di Siena ci sono i Bagni San Filippo, famosi per le sorgenti libere nei pressi del Monte Amiata. L’acqua del luogo, chiamato anche “Fosso Bianco”, presenta un’elevata concentrazione di carbonato di calcio che rende bianca la pelle, creando un effetto molto particolare.

Impossibile dimenticare Bagno Vignoni, una suggestiva cittadina toscana al cui centro sorge un bagno termale. Purtroppo, gli abitanti del paese preferiscono che nessuno vi si immerga per motivi di decoro, ma le vecchie case creano un’atmosfera davvero magica.

E per pernottare senza perdervi l’atmosfera rustica e rilassante della Toscana, consigliamo di prenotare in uno dei migliori agriturismi toscani dover poter assaporare le specialità culinarie tradizionali.

Terme libere di Viterbo

Nei pressi di Viterbo si trovano le Terme del Bullicame, le quali sorgono su un cratere che, nel corso dei secoli, si è riempito di acqua termale benefica. Attorno ad esso sono sorte delle meravigliose vasche termali dove è possibile fare il bagno in via del tutto gratuita.

Sempre a Viterbo, impossibile non menzionare le Terme del Bagnaccio. In quest’oasi di pace si trovano grosse vasche termali libere dove è possibile immergersi. In base alla preferenza, si può fare il bagno nelle acque ipotermali, oppure in acque ipertermali: dalle profondità della Terra, infatti, l’acqua fuoriesce a Bagnaccio con temperature comprese tra i 60°C e il 25°C.

Da non perdere nella stessa zona ci sono anche le Piscine Carletti, le cui vasche sono alimentate da rigagnoli di acqua a 58°C, trasparente e bellissima.

Terme libere a Bormio

Tra le terme più belle del nord Italia dobbiamo certamente menzionare le terme libere di Bormio, in provincia di Sondrio. In questa zona termale convergono le calde acque che arrivano dalle rocce circostanti, creando un panorama da spezzare il fiato e un’area particolarmente apprezzata per la sua acqua dalle grandi proprietà benefiche. E se il relax delle vasche non vi basta, potrete sempre scegliere di pernottare in uno dei tanti agriturismi con spa per una vacanza di completo e totale relax.

Potrebbero interessarti anche