1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

Allenarsi tutti i giorni in palestra: va bene o meglio evitare?

L’attività fisica aiuta a mantenere in buona salute sia la mente che il corpo, ma bisogna stare attenti ad allenarsi tutti i giorni: ecco le cose che bisogna sapere per non esagerare

Palestre e fitness

Fare sport è importante non solo per la salute fisica, ma anche per quella mentale: dopo una giornata lavorativa impegnativa sono sempre di più le persone che sentono l’esigenza di dedicare del tempo a se stesse, che sia andando a fare jogging o in palestra. Allenarsi tutti i giorni però non è sempre la scelta più idonea: ecco che cosa bisogna sapere per evitare di stressare troppo il fisico con l’attività sportiva.

Allenarsi tutti i giorno: i pro e i contro

Le opinioni che riguardano l’allenarsi tutti i giorni in palestra sono spesso discordanti e non di rado sono numerose le persone che si chiedono se, facendo sport ogni giorno, non si rischi di esagerare e andare incontro a spiacevoli imprevisti. Ovviamente, come nella maggior parte dei casi, esistono i pro e i contro e ad amministrare questa doppia ambivalenza deve pensarci il buon senso: fare attività fisica è una cosa, stressare eccessivamente il proprio fisico è un’altra. Tra i pro che incentivano ad andare in palestra tutti i giorni, spiccano:

  • fare attività fisica leggera/media e in maniera regolare aiuta a sentirsi giorno per giorno sempre più energici e tonici;
  • aiuta a perdere il peso in modo sano, senza dover ricorrere ad una dieta eccessivamente ferrea;
  • migliora la flessibilità e la coordinazione dei movimenti;
  • inoltre l’attività fisica, come ben si sa, è il migliore antidepressivo perché stimola la produzione di serotonina, che è l’ormone della felicità.

Da un’attenta analisi emerge quindi che fare palestra tutti i giorni, senza esagerare con gli esercizi e senza mettere il proprio organismo eccessivamente alla prova, può essere una valvola di sfogo che aiuta a ritrovare l’equilibrio di corpo e mente. Non bisogna però trascurare quelli che possono rivelarsi i contro:

  • il sovrallenamento può causare un forte senso di spossatezza;
  • il forte stress fisico può causare la diminuzione della massa magra.

Una volta a conoscenza dei fattori positivi e negativi dell’allenarsi tutti i giorni, è importante capire che non esiste una regola specifica se non quella di usare il buon senso e non eccedere con la frequenza e l’intensità dell’attività fisica svolta. Affidarsi ad un personal trainer, può rivelarsi fondamentale nell’individuare quelli che sono i limiti del proprio corpo, evitando così di incorrere in spiacevoli imprevisti dovuti ad un eccesso di zelo.

Palestra tutti i giorni: i consigli per un allenamento equilibrato

Sono tantissime le persone che scelgono di trascorrere tutti i giorni in palestra, ma è importante farlo in modo consapevole ed equilibrato: uno dei primi consigli riguarda la scelta delle attività da svolgere. Non tutti i giorni infatti è necessario seguire un allenamento intensivo, ma si può dedicare qualche ora ad attività meno faticose come pilates e yoga.

Un altro consiglio è quello di combinare le ore di sport praticato in palestra, alle attività all’aria aperta come jogging e camminata: in questo modo si può trovare una combinazione perfetta per favorire l’equilibrio della mente e del corpo.

Infine, nonostante ci si ritenga allenati, non bisogna mai dimenticare di idratarsi e mangiare: seguendo queste semplici regole, allenarsi tutti i giorni sarà un vero piacere.

Potrebbero interessarti anche