1. Home
  2. Shopping
  3. Tecnologia

Come funzionano i resi durante il Black Friday?

Come funziona per effettuare un reso durante il periodo del Black Friday? Scoprilo in questo articolo di PG Magazine

19-11-2021

Tecnologia

Il venerdì “nero” più amato dell’anno è ormai alle porte e sono migliaia le persone che hanno già programmato spese pazze. Con le numerose promozioni offerte in occasione di questa iniziativa commerciale, nata negli Stati Uniti e approdata da qualche anno anche nel nostro Paese, si possono fare ottimi affari anche in vista delle festività. Molti si chiedono, però: si può fare il reso durante il Black Friday?

Reso con il Black Friday: cosa sapere

Accade spesso che, nel periodo di saldi stagionali, in molti esercizi si comunichi che non è possibile restituire la merce acquistata a un prezzo ribassato per via degli sconti. Per tale motivo è naturale domandarsi se siano previsti dei resi durante il Black Friday e quali siano i diritti dei consumatori in merito a questo argomento.

Con tante e diverse promozioni offerte non solo nel giorno del Black Friday, ma anche in quelli precedenti, accade che si facciano acquisti d’impulso di cui, spesso, ci si pente. Per questo motivo una chiara informazione in merito al reso durante il Black Friday è fondamentale prima ancora di mettere mano a contanti e carte di credito.

La cosa migliore da fare è, come anticipato, informarsi: sia che ci si rechi in un negozio fisico sia che si voglia fare compere su piattaforme di e-commerce, è bene leggere quanto comunicato dai singoli esercenti. Negli esercizi commerciali può accadere infatti che non sia prevista la restituzione di articoli del cui acquisto ci si è pentiti e che non piacciano più.

Nel caso in cui, però, ciò che si è comprato risulti poi rotto, il reso di un prodotto difettoso anche col Black Friday è obbligatorio e può essere scambiato con un buono dello stesso valore dell’acquisto, con un prodotto nuovo o uno dello stesso prezzo.

Reso con il Black Friday: come funziona per gli acquisti online

Lo stesso vale per gli e-commerce: tra diritti sui resi durante il Black Friday è ben chiaro, infatti, che si possa restituire quanto acquistato. Bisogna però porre particolare attenzione alle modalità di restituzione: molti negozi on-line prevedono infatti il reso a carico del compratore.

Per evitare spiacevoli sorprese, meglio quindi leggere bene le modalità di restituzione per sincerarsi prima se si potrà godere del reso gratuito. Quando si compra online, si può rendere l’acquisto utilizzando la stessa confezione in cui questo ci è stato recapitato, oppure in una scatola conforme alla spedizione.

Sulla superficie della scatola va applicata un’etichetta preaffrancata che spesso si trova già all’interno del pacco al momento del suo arrivo, oppure si dà il via al processo di reso online e si deve stampare l’etichetta preaffrancata.

Seguendo le istruzioni, si dovrà poi portare il pacco alle Poste oppure presso un servizio di corrieri privato, indicato dal negozio, che prenderà in carico la spedizione. Dopo il ricevimento, la somma spesa sarà restituita.

Spesso, poi, esistono modalità di ritiro a domicilio della merce per la restituzione di un prodotto anche col Black Friday: è necessario, anche in questo caso, seguire con precisione le istruzioni fornite dalle singole attività commerciali.

Importante è anche prestare attenzione alle tempistiche e le scadenze di reso col Black Friday. Certo, nella maggior parte dei casi si hanno 30 giorni per restituire un articolo. Alcune piattaforme e-commerce, per esempio, hanno esteso il periodo di restituzione dei prodotti acquistati sia nel periodo di Black Friday che, per esempio, in tutto il mese di novembre e dicembre, fino alla fine del mese di gennaio 2022.

Questa iniziativa è anche legata al fatto che molti dei prodotti comprati durante il Black Friday diventano regali per le vicine feste natalizie, quindi la necessità di dover restituire un articolo può arrivare più tardi.

In questo modo, a chi si chieda quando fare il reso di un prodotto acquistato col Black Friday deve ancora una volta consultare le pagine web dedicate proprio a questo argomento.

Ma può anche essere utile leggere, prima di dedicarsi allo shopping, anche le pagine web redatte dall’Unione Nazionale dei consumatori per questo preciso argomento: restituzione di un articolo danneggiato acquistato on line, restituzione nel periodo di saldi o ancora più precisamente durante il Black Friday, o ancora il reso tramite corriere.

I diritti dei consumatori a riguardo sono molto chiari ed è bene conoscerli anticipatamente per evitare brutte sorprese. In conclusione, è prevista una politica sulla possibilità di reso delle merci acquistate durante il Black Friday, ma le regole sono diverse e dipendono dai singoli esercizi, motivo per cui l’informazione è imprescindibile per affrontare lo shopping con serenità.

Potrebbero interessarti anche