1. Home
  2. Shopping
  3. Strumenti musicali

Quali sono le caratteristiche e i prezzi della chitarra hawaiana?

La chitarra hawaiana è utilizzata moltissimo da diverse star internazionali e, come le normali chitarre, si distingue tra acustica e elettrica. La conoscevi?

Strumenti musicali

La chitarra hawaiana è uno degli strumenti più celebri al mondo: scopri in questo articolo come è nata, come si suona e perché dovresti acquistarla.

Che cosa è la chitarra hawaiana?

Gli esperti conoscono la chitarra hawaiana anche con il nome di chitarra slide. Questo strumento musicale, dalle origini antichissime sembra essere arrivato dal Nord Africa e dal Medio Oriente. Esteticamente si presentava come uno strumento, realizzato in legno, che si caratterizza per un manico lungo, 7 corde e una cassa di risonanza ricavata da una zucca. Per suonarla non occorre neppure il plettro, andiamo a conoscerla meglio!

La chitarra hawaiana e le sue origini

La chitarra apparve per la prima volta alle Hawaii, quando la importarono spagnoli, portoghesi e messicani, alla fine dell’Ottocento. A scoprirne le potenzialità fu però Joseph Kakuku, un giovane studente, che, facendo scivolare inavvertitamente il pettine sulle sue corde produsse quel suono scivolato (slide) per il quale sarebbe poi diventata così famosa. Le corde della chitarra vennero poi pizzicate con coltelli e molti altri oggetti metallici, dando origine alla tecnica che conosciamo oggi con il nome di slide.

Come si suona la chitarra slide?

Non ti ho ancora detto che, al contrario delle altre chitarre, il modello hawaiano si suona stando seduti, con lo strumento appoggiato sulle ginocchia. Per suonarla si usano le steel-bar o ton-bar, delle barrette di acciaio. Le corde non vengono mai premute e i tasti presenti sul manico sono usati solo come riferimento per le note.

Il numero di corde di una chitarra hawaiana può essere di 7, 8 o 10. Sono tantissimi i miti del rock che hanno usato una chitarra hawaiana per la loro musica: David Gilmour, Steve Howe e Ben Harper sono solo tre degli esempi più famosi.

Tipi di chitarra hawaiana

I modelli di chitarra sono tantissimi e anche quella hawaiana ha le sue varianti. La più importante è quella che la vede distinta tra i seguenti modelli:

Il modello acustico è quello più semplice e che ricorda molto la chitarra hawaiana ukulele. Al contrario la variante elettrica è più complessa e fornita di un pick-up, come tutti gli strumenti di questo tipo.

Quando ti serve una chitarra hawaiana?

La chitarra delle Hawaii ti servirà se sei alla ricerca di uno strumento che produca proprio quel suono particolare e “trascinato”. Se però sei alle prime armi è meglio scegliere qualcosa di più semplice e anche meno costoso. Sì, le chitarre hawaiane sono particolari, non sono nel suono, ma anche nel costo, specialmente se opterai per un oggetto di un certo livello. Per iniziare è meglio optare per una chitarra acustica e poi, piano piano arrivare alle elettriche, come i migliori miti della chitarra.

Canzoni famose suonate con la chitarra hawaiana

La chitarra hawaiana è stata ispiratrice per realizzare alcune canzoni o riff che hanno fatto la storia della musica. David Gilmour, dei Pink Floyd, ama suonare la steel lap guitar durante i suoi concerti, come faceva già durante la creazione dei maggiori successi della band. Blue Hawaii del mitico Elvis Presley è stata suonata proprio con questo strumento. La famosissima Somewhere over the Rainbow, canzone simbolo tratta dal film Il Mago di Oz, è stata rivisitata in chiave hawaiana, diventando così una splendida ninna nanna.

Potrebbero interessarti anche