1. Home
  2. Shopping
  3. Tecnologia

Come funziona il nuovo chip della Smart TV?

Che cos'è la Smart TV e soprattutto cosa promette questo nuovissimo chip 8K? Scopri tutte le novità su PG Magazine

27-11-2021

Tecnologia

L’universo del progresso tecnologico è in continua evoluzione. Dall’inizio del Novecento in poi l’uomo ha fatto salti da gigante in molti campi; la radio prima e la televisione poi, inoltre, hanno rivoluzionato completamente l’intrattenimento.

Chi è più grande ricorda l’arrivo, nelle case italiane, dei primi apparecchi televisivi, con un solo canale. Poi, la creazione di nuove reti fino al passaggio dal bianco e nero al colore, una grande novità che le giovani generazioni danno per scontata ma che ha segnato una nuova era della fruizione televisiva.

E ancora, all’inizio del Nuovo Millennio, le prime televisioni a schermo piatto e senza l’ingombrante tubo catodico, le antenne… Nel veloce mondo di oggi, siamo giunti a un punto in cui le novità a livello tecnologico sono all’ordine del giorno ed è quasi complicato seguirne i passi.

Recentemente in Italia si è parlato molto di decoder e smart tv in relazione allo switch off e al passaggio a un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre, motivo per cui molti hanno voluto dotarsi di un nuovo apparecchio, più recente e in grado di connettersi a internet.

Ormai, infatti, siamo di fronte a una commistione di metodi di utilizzo dei dispositivi disponibili nella nostra quotidianità: come è possibile sentire la radio in streaming, guardare un film o una serie tv oppure un programma in diretta, grazie a delle app sul proprio pc, tablet, o smartphone, è anche possibili fare la stessa cosa con una tv.

Parlando proprio di televisione, trattiamo in particolare di quelle che sono definite smart tv; entrate nelle nostre case da qualche anno, con grande successo di vendita, tra poco saranno diffuse con una nuova veste grazie a un nuovo particolare chip, definito 8K, che promette ulteriori innovative caratteristiche.

Smart TV: di cosa si tratta?

Iniziamo fornendo una semplice definizione di cosa si intende quando si parla di smart tv, tradotto letteralmente dall’inglese, “televisione intelligente”. Una smart tv cos’è? Un apparecchio di nuova generazione, che offra ai telespettatori non solo la possibilità di vedere trasmissioni televisive, ma anche di usufruire di internet.

Le caratteristiche delle nuove smart tv prevedono infatti l’utilizzo del web anche tramite la televisione, per poter utilizzare piattaforme streaming, navigare, consultare i social network e collegare i propri dispositivi come tablet e smartphone all’apparecchio televisivo e poter vedere direttamente sullo schermo l’interfaccia del telefono o del tablet.

Un grande passo avanti per la convergenza tra due strumenti della comunicazione che ormai sono imprescindibili. Inutile dire che, dalla sua comparsa qualche anno fa, le smart tv hanno riscosso un enorme successo proprio in virtù delle varie potenzialità che offrono agli utenti.

Per l’anno in arrivo, poi, sono previste ulteriori evoluzioni con una novità riguardo la smart tv che renderà ancora più interessante questo apparecchio.

Nuovo chip 8K: la novità per la smart TV

Pentonic 2000 Media Tek: questo il nome del rivoluzionario processore che promette grandi novità. Una smart tv 8k permetterebbe di gestire flussi video che provengono da più piattaforme streaming.

Cosa significa? Con una smart tv media tek si potrebbero visualizzare due programmi contemporaneamente, che appartengono a due differenti piattaforme per la trasmissione in streaming.

Oppure, immaginate di poter vedere su una sezione dello schermo un film o una serie tv e poter interagire su una app nell’altra sezione, in contemporanea. Questo, ovviamente, disponendo di una connessione internet che permetta un tale tipo di utilizzo. 

La novità delle smart tv promessa da mediatech pentonic non riguarda però solamente una visione che potremmo definire “multipla”, ma anche la qualità delle immagini trasmesse.

Ogni flusso d’immagine che si potrà vedere sulla propria smart tv, infatti, potrà essere sottoposto a un miglioramento dell’immagine grazie a un particolare algoritmo. Questo, inoltre, anche per due flussi in contemporanea e di diversa natura. 

Smart TV 8k: da quando?

Le smart tv che offrano il processore dotato del chip 8k di Media Tek non saranno disponibili prima della seconda metà del 2022. Non tutti i grandi marchi di apparecchi televisivi offriranno questo innovativo processore: molte grandi multinazionali dispongono infatti di processori elaborati e prodotti dal brand stesso. Le

smart tv 2022 dotate di sistema operativo Android TV, però, molto probabilmente ne saranno dotate: per questo motivo, dalla fine del prossimo anno sarà possibile per molti scegliere questo nuovo tipo di apparecchio e godere di tutti i vantaggi a esso connessi. 

Potrebbero interessarti anche