1. Home
  2. Shopping
  3. Abbigliamento

Le It bag più famose e iconiche di sempre

Le borse più iconiche della storia sono molto diverse tra loro per forma, tessuto e dimensioni. Ecco la top 5 dei modelli cult che ogni donna vorrebbe possedere nell'armadio

Abbigliamento

I diamanti sono per sempre. Ma anche le borse non sono da meno, soprattutto se si parla di It bag. Questi accessori, idolatrati da milioni di donne, sono riusciti a lasciare un segno indelebile nella storia della moda, diventando oggetti di culto e simboli ineluttabili di eleganza e femminilità.

Diverse case di moda hanno lanciato sul mercato borse che hanno fatto epoca, e che a distanza di decenni continuano ad essere dei must in ogni guardaroba femminile. Insomma, cambiano gli stili e i trend di stagione, ma alcuni accessori sono destinati a durare per sempre. Curiosi di scoprire i modelli di borse che hanno fatto la storia? Ecco 5 modelli di It Bag dal fascino intramontabile.

Le It bag più iconiche di sempre

Non esiste un manuale perfetto per realizzare una It bag: le borse più iconiche della storia sono molto diverse tra loro per forma, tessuto e dimensioni. Tutte, però, da quelle classiche a quelle più casual, incarnano un preciso ideale di femminilità. Ne abbiamo selezionate 5 che continuano a essere il sogno proibito di ogni donna.

Chanel 2.55

Questa borsa, disegnata da Mademoiselle Coco Chanel in persona, deve il suo nome alla data in cui fu presentata al pubblico, ovvero il febbraio del 1955. Di forma rettangolare, la Chanel 2.55 è realizzata in matelassé (ossia la classica impuntura a rombi), mentre la doppia C incrociata, logo della casa di moda, impreziosisce la chiusura frontale. Piccola curiosità: si dice che nella tasca sotto la patta di chiusura Coco fosse solita conservare le lettere d’amore dei suoi numerosi amanti. Insieme al famoso Chanel n.5, fragranza tra quelle che hanno segnato la storia, della stessa Casa è uno degli oggetti del desiderio di molte donne.

Birkin Bag di Hermès

Secondo la leggenda, lo stilista di Hermès Jean-Louis Dumas creò questa borsa per rispondere ad un’esigenza di Jane Birkin. L’attrice e cantante britannica si lamentava di non riuscire a trovare un modello che potesse contenere i numerosi fogli con cui era solita viaggiare, e il designer si presentò da lei con questo modello piuttosto spazioso e dotato di ampie tasche, che avrebbe poi fatto la storia. Oggi la Birkin Bag è un simbolo di lusso estremo, citata in canzoni, film e serie tv e abbinata ai modelli di scarpe che hanno segnato la moda di tutti i tempi.

Speedy di Louis Vuitton

Parlando di borse iconiche, non si può non citare la Speedy di Louis Vuitton. Il celebre bauletto, realizzato in tela gommata con stampa logo all over, è nato negli anni ’30, ma sembra non avvertire lo scorrere del tempo.

Lady Dior di Christian Dior

In origine questo modello, realizzato in agnello e minuziosamente lavorato a mano, si chiamava “Chouchou”. Il nome fu cambiato in “Lady Dior” in omaggio a Lady Diana, che ne andava a dir poco matta e ne possedeva una nutrita collezione.

Bamboo Bag di Gucci

Negli anni ’60, questa iconica borsa di Gucci era la più amata dalle celebrities di Hollywood. A renderla particolarmente apprezzata, era l’insolito uso del legno di bamboo per il manico: un tocco di esotismo che ha permesso alla bamboo bag di Gucci di lasciare un segno indelebile nella storia della moda.

Potrebbero interessarti anche