1. Home
  2. Shopping
  3. Tecnologia

Quando esce Google Pixel 5a? Ecco tutte le caratteristiche

È in arrivo il nuovo smartphone Google Pixel 5a: scopri caratteristiche, dimensioni, scheda tecnica e quando esce in questo articolo PG Magazine

16-07-2021 (Ultimo aggiornamento 20-07-2021)

Tecnologia

La notizia è recente e fa ben sperare per tutti quelli che da tempo desiderano entrare in possesso del nuovo Google pixel 5a. Infatti, la Commissione Federale per le Comunicazioni (FCC) avrebbe appena certificato il nuovo smartphone, che Google starebbe per presentare al pubblico.
Molti, tuttavia, si chiedono quando esce Google pixel 5a e si stanno già preparando all’acquisto.

Google pixel 5a Italia: a quando l’uscita?

Per un certo periodo il Google pixel 5a è stato avvolto dal mistero, tanto che erano in molti a ipotizzare che si andasse incontro a un ritiro da parte della casa madre. In particolare nei primi mesi del 2021 era rimbalzata la notizia secondo la quale Google non sarebbe più stata interessata a produrre il nuovo modello.
Invece, le voci di corridoio sono state smentite, come conferma la recente certificazione ottenuta dalla CFF. Molto probabilmente la presentazione del nuovo modello non si farà attendere ancora a lungo. Indiscrezioni oggi portano a pensare che il lancio potrebbe avvenire ancora prima della fine dell’estate. Così come è successo con il modello precedente, ovvero il Google pixel 4a, potrebbe essere il mese di agosto quello prescelto dall’azienda per far finalmente conoscere al suo pubblico il Google pixel 5a.
Del resto, proprio l’azienda statunitense avrebbe fatto riferimento alla data di uscita del 4a, annunciando quella del nuovo modello. Hanno ancora poco da attendere, dunque, gli estimatori degli smartphone targati Google.
La curiosità, allora, si rivolge alle nuove caratteristiche del modello in uscita.

Le caratteristiche del Google pixel 5a

In attesa di vederlo dal vivo e di poterlo provare, le attenzioni degli amanti degli smartphone Google si concentrano sulla scheda tecnica del Google pixel 5a, di cui sono già stati resi noti alcuni importanti parametri.
Il modello Google pixel 5a si presenta fin da subito come un modello di media gamma, così come testimoniato anche dalla fascia di prezzo, che si assesta attorno ai 500 dollari.
Tra le sue peculiarità, senza dubbio la spiccata vocazione all’imaging e alla connettività che il modello di casa Android non può che scegliere come caratteristica fondamentale. Tuttavia, di fatto il nuovo modello si presenta come una riedizione del Google pixel 4a 5G.

  • Il display annunciato dovrebbe essere un OLED 6,2”, dotato di una risoluzione FHD. Per quanto riguarda il refresh rate, rimane a 60 Hz: la risoluzione si presenta quindi molto buona tanto che la qualità dell’immagine e la grafica rimangono tra gli aspetti migliori di questo modello.
  • Anche a livello di fotocamera le performance dichiarate sono molto buone: la doppia fotocamera, infatti, è uguale a quella presente sul Google pixel 5. Quella posteriore da 12,2 MP a cui è abbinato un ultraquadrangolare da 16 MP, mentre quella anteriore è comunque da 8 MP di discreta qualità.
  • Il chip è il Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 765G: si tratta di un componente di fascia media predisposta anche per il gaming, grazie al fatto che il chip supporta una scheda grafica con un clock più alto e funzioni software aggiuntive.
  • La memoria interna è di 128 GB, mentre la versione di Android è la 11. Se le date di presentazioni rispetteranno le attese, probabilmente il Google pixel 6, che uscirà in autunno, sarà il primo ad avere Android 12.

Google pixel 5a: dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni del nuovo Google pixel 5a, secondo le indiscrezioni sarebbero molto simili a quelle del Google pixel 4a 5G, tanto che sarebbe addirittura possibile scambiarlo. Dunque, se già le caratteristiche tecniche sono molto simili, anche a livello di estetica non si possono notare sensibili differenze.
Il modello pixel 5a sarebbe di pochi millimetri più grande rispetto al 4a: 156,2 x 73,2 x 8,8 mm contro 153,9 x 74 x 8,2mm. In entrambi i casi il display è OLED da 6,2”, e anche per quanto riguarda l’alloggiamento della fotocamera si trovano nei due device in posizione molto simile. Doppio obiettivo posteriore, flash e un terzo sensore sono collocati in un riquadro quadrato del tutto simile. Per quanto riguarda il pixel 5a, poi, la fotocamera anteriore si trova in un alloggiamento nell’angolo a sinistra dello schermo.
Insomma, i punti in comune tra le due versioni dello smartphone Google sono molto numerosi: non resta che aspettare l’uscita per verificarli, in attesa che esca il nuovo pixel 6. Quest’ultimo, probabilmente, avrà invece un nuovo design.

Potrebbero interessarti anche