1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Ecco come far crescere una barba uniforme in poco tempo

Basta seguire alcuni semplici ed efficaci consigli per stimolare la crescita della barba che, ai giorni nostri, sta diventando sempre più trendy. Scopri i nostri consigli pratici ed efficaci

Centri commerciali e outlet

Sarà lo stile hipster che è tornato in voga in questi tempi. Sarà che al giorno d’oggi anche l’uomo presta più attenzione al proprio look. Fatto sta che la pratica di far crescere la barba uniforme è ormai molto diffusa, e non è certo semplice da raggiungere. Sono necessarie infatti molta pazienza e costanza e soprattutto è importante sapere come curare la barba e tenerla in ordine.

Non è per tutti. Ci vogliono cure e attenzioni che, se riuscirete a dare, vi aiuteranno anche a far crescere la barba dove non c’è. Non è detto, infatti, che una volta cresciuta, sia automaticamente omogenea e regolare. È per questo che vengono in aiuto strumenti, prodotti e trucchi utili al raggiungimento del vostro obiettivo. Sicuramente chiedere aiuto al proprio barbiere può essere un ottimo punto di partenza. È lui infatti che vi potrà indirizzare verso i prodotti migliori che vi aiuteranno a capire come stimolare la crescita della barba.

Inoltre, è necessario anche rendersi conto di quale look vi possa rappresentare al meglio. Perché sì, sono molto affascinanti le barbe dei divi di Hollywood, ma questo non vuol dire che possano crescere e adattarsi allo stesso modo al vostro viso. Inoltre, proprio perché sono in molti a chiedersi come farsi crescere la barba velocemente, ecco tre consigli che vi potranno aiutare a raggiungere il vostro obiettivo.

L’alimentazione è importante

Un primo elemento al quale bisogna fare attenzione è l’alimentazione. Quello che mangiamo infatti si riflette, oltre che nell’organismo, soprattutto sulla nostra pelle. Il modo in cui cresce e i tempi di attesa dipendono molto da persona a persona. Per cercare quindi di aiutare il tuo corpo a far crescere una barba folta e con meno buchi possibili, bisogna stare attenti al regime alimentare. Estremamente consigliati sono i cibi che contengono vitamina B (per intenderci uova, pesce, latte) e soprattutto B5, quindi tanta frutta e verdura di stagione. Per quanto riguarda gli integratori invece, non sono consigliati: meglio prediligere le vitamine A-C-E.

La cura è necessaria

Solo una volta raggiunta la lunghezza giusta, la barba può essere modellata. Infatti, se ci impiega troppo tempo nel farlo, o se non lo fa nella direzione che vogliamo noi, probabilmente è perché la pelle sotto è secca. Idratarla con un olio specifico come quello di tea tree dai numerosi benefici, quindi risulta l’opzione perfetta. Esistono diversi kit in commercio che contengono sia prodotti di questo tipo, che strumenti che vi aiuteranno a delinearla e a evitare di far formare dei buchi evidenti.

È consigliabile poi non radersi nei punti in cui la barba cresce più lentamente, così da ridurre i tempi di attesa. Se percepirete del prurito, non vi grattate: la causa è la secchezza della pelle, e per questo la potrete combattere tenendola sempre idrata.

L’attesa è obbligatoria

Quanto tempo ci vorrà quindi prima di vedere i risultati sperati? Sicuramente non potete pensare che da un giorno all’altro vi sveglierete con la vostra barba bella lunga e uniforme. Bisogna dotarsi di pazienza e perseveranza, soprattutto agli inizi quando bisognerà gettare le “fondamenta” per il vostro “lavoro”. Se sorgeranno delle chiazze non vi abbattete, si risolveranno nel tempo grazie a una continua cura. Inoltre, se vi chiedete come stimolare la crescita della barba in poco tempo, dovete tenere in conto che passeranno mesi prima che noterete la differenza. Ma una volta cresciuta uniformemente della lunghezza che più preferite, potrete finalmente sbizzarrirvi con il regola barba, creando delle sfumature o le più originali forme geometriche che desiderate oppure affidarvi al vostro barbiere di fiducia per i tagli di tendenza dell’autunno/inverno 2018-2019.

Potrebbero interessarti anche