1. Home
  2. Shopping
  3. Usato

Arredare casa con un divano usato: alcuni consigli

Per arredare casa con gusto e risparmiare qualche euro, la scelta di acquistare divani usati può essere un'ottima soluzione. Vediamo quali aspetti considerare.

Usato

Cosa c’è di meglio, dopo una dura giornata di lavoro, che rientrare a casa e lasciarsi coccolare dalla comodità del proprio divano? È per questo motivo che nella scelta dell’arredamento, l’acquisto del divano giusto rappresenta uno dei momenti più importanti. Quando, però, si desidera dare alla propria casa uno stile particolare, retrò o shabby chic può essere una buona idea andare alla ricerca di divani usati, articoli vintage di buona qualità in grado di dare un tocco di personalità in più a tutto l’ambiente circostante.

Svendita di divani: come scegliere l’articolo migliore

La scelta di acquistare un divano vintage può rispondere anche a esigenze economiche: approfittando delle occasioni rintracciabili all’interno dei mercatini o in qualche occasionale svendita divani, è infatti possibile portare a casa un ottimo pezzo di arredamento con una spesa molto inferiore a quella di un prodotto nuovo di fabbrica.

Divani e divani letto possono essere veri e propri elementi di arredo, tuttavia vi sono alcuni importanti parametri da considerare, al di là del semplice gusto estetico, per non incorrere in un acquisto azzardato di cui pentirsi in un secondo momento.

Un primo aspetto da considerare nell’acquisto di divani usati è sicuramente lo stato di conservazione dello stesso: se stiamo cercando un oggetto da utilizzare senza ulteriori spese e modifiche, dovremo prestare sicuramente attenzione alle condizioni della struttura, delle imbottiture e delle fodere, in maniera tale da poter portare il prodotto a casa e goderne pienamente sin da subito. Se, invece, siamo degli amanti del fai da te e desideriamo personalizzare il divano vintage acquistato, potrebbe essere un’ottima soluzione andare alla ricerca di articoli anche danneggiati e da restaurare, disponibili spesso a costi irrisori.

Quali aspetti considerare nell’acquisto di divani usati

Al di là dell’aspetto estetico e dell’arredamento della casa (come, ad esempio, la presenza di lampadari moderni dal design unico o di carta da parati con una fantasia particolare) che ovviamente rappresenta il primo impatto nella scelta del divano, occorre valutare altri importanti parametri, che valgono sia nell’acquisto di divani usati che nuovi.

Le dimensioni e il numero di posti, per esempio, rappresentano un aspetto oggettivo da tenere in grande considerazione: prima di andare alla ricerca del proprio oggetto preferito nei mercatini delle pulci, è bene dunque prendere le misure della stanza e solo in base a quelle valutare il prodotto da acquistare. Portare a casa un divano e poi accorgersi che non c’è lo spazio giusto per inserirlo, potrebbe essere una grande delusione!

Da considerare è, poi, la comodità del divano: siamo dei grandi amanti dei riposini oppure vediamo questo elemento di arredo come un luogo da vivere solo in presenza di ospiti? A seconda delle esigenze, avremo la necessità di scegliere un divano particolarmente comodo e morbido oppure di valutare anche divani usati che si differenziano soprattutto per l’aspetto estetico, anche a scapito del comfort. In quest’ottica, prima di procedere all’acquisto di un divano vintage, è importante provarlo e valutare tutti gli aspetti possibili.

Divani letto economici per i nostri ospiti

Se la nostra casa è spesso oggetto di visite da parte di amici e familiari che vengono da lontano, un’opzione da prendere in considerazione è quella del divano letto. Unendo la praticità di un divano alla comodità di un letto, questi articoli consentono di aumentare in pochi minuti il numero di posti per dormire in casa.

In questi casi, è dunque importante partire con le idee ben precise e ricercare esclusivamente divani vintage che abbiano questa funzione particolare, onde evitare di rimpiangere successivamente l’acquisto.

Divani usati: dove acquistare

L’acquisto di mobili e divani usati può essere un’esperienza molto divertente, sebbene faticosa, e se desideriamo portare in casa arredi vintage e dal fascino unico, possiamo ricorrere a diverse soluzioni: mercatini, fiere e negozi dell’usato spesso nascondono occasioni davvero vantaggiose da non lasciarsi sfuggire, purché siamo in grado di valutare al meglio la qualità dei prodotti.

In alternativa, anche in internet è possibile avere accesso a numerose offerte di negozi on line e annunci di privati, tra i quali è possibile che si nasconda proprio ciò che stiamo cercando. L’importante è avere molta pazienza e cercare con calma e attenzione

Potrebbero interessarti anche