1. Home
  2. Motori
  3. Autoscuole

Corso di guida sicura: come funziona e quali sono i prezzi

Come imparare a portare l'auto in modo sicuro? Esistono dei corsi di guida sicura pensati proprio per questo scopo: scopri i prezzi e il funzionamento

25-10-2021

Autoscuole

Una cosa è avere la patente, un’altra è essere davvero pronti a condurre un’auto o una moto in modo sicuro. Saper affrontare la perdita di aderenza delle gomme o un ostacolo improvviso senza perdere la calma. Per questo sono stati ideati i corsi di guida sicura, studiati per dare indicazioni teoriche e pratiche utili per affrontare nel migliore dei modi differenti situazioni.

Ma quanto costa un corso di guida sicura? Dove lo si può seguire? A chi è rivolto? Ecco alcune indicazioni.

Cos’è un corso di guida sicura e come funziona

Prima di affrontare il tema prezzi è bene chiarire cosa aspettarsi da un corso di guida sicura. Nella maggior parte dei casi gli organizzatori propongono corsi concentrati in una sola giornata, durante la quale ai partecipanti vengono date alcune informazioni di base di tipo teorico, che vengono sperimentate in pratica subito dopo.

Mediamente la durata di un corso di guida sicura è di 8 ore, anche se esistono formule che raddoppiano la proposta. Per un corso di guida sicura di una giornata i costi superano spesso i 200 euro. I prezzi possono variare a seconda delle caratteristiche specifiche dell’iniziativa.

Di norma i corsi si tengono su vere e proprie piste studiate in maniera particolare per consentire ai piloti di misurarsi con situazioni diverse, in sicurezza. Dallo slalom alla perdita di aderenza, è ampio il ventaglio delle condizioni che vengono affrontate durante i corsi.

Il prezzo finale può variare in base alle strumentazioni necessarie per la simulazione di alcune situazioni di pericolo. L’assicurazione è solitamente compresa, ma è bene chiedere conferma al gestore prima di prenotare.

Sconti e convenzioni

A fronte di un costo da sostenere, vale la pena anche di capire se si possa godere di qualche sconto. Come? Per esempio controllando se il centro a cui intendiamo rivolgerci ha previsto convenzioni con marchi automobilistici o compagnie di assicurazione.

Spesso infatti gli organizzatori di corsi di guida sicura si appoggiano ad alcuni brand del settore e spesso questo sfocia in veri e propri meccanismi di sconto a beneficio di particolari categorie di clienti.

Ad esempio è possibile che gli assicurati con una certa compagnia godano di un prezzo calmierato oppure, all’inverso, che chi ha frequentato un corso di guida sicura possa ottenere un’agevolazione al momento di sottoscrivere la polizza RCA con un certo operatore.

Si tratta di opzioni da valutare con attenzione perché il beneficio economico può essere molto significativo. Non tutti gli operatori tuttavia applicano questa politica.

Il mezzo fa il prezzo

A fare la differenza in termini di prezzo è molto spesso il mezzo con il quale ci si vuole misurare durante il corso. Di solito i corsi di guida sicura per moto hanno un costo diverso rispetto a quelli per le auto.

Maggiore diventa la complessità del mezzo, maggiore è di norma il prezzo proposto. In qualche caso, per quanto riguarda le motociclette, si riesce a risparmiare qualcosa partecipando in due.

Alcuni organizzatori hanno un occhio di riguardo nei confronti dei motociclisti giovani e applicano per loro tariffe agevolate. Questo non vale invece per i ragazzi che vogliano sperimentare un percorso di guida sicura per le quattro ruote.

Molte compagnie infatti propongono corsi di guida sicura specifici per automobilisti neopatentati, ma non bisogna farsi troppe illusioni che ci siano agevolazioni legate all’età o all’inesperienza.

Il prezzo di un corso dedicato agli automobilisti alle prime armi è spesso esattamente il medesimo previsto per i corsi standard.

Il corso di guida sicura per le aziende

È conveniente, invece, di norma, la formula dei corsi aziendali. Si tratta di corsi pensati per gruppi di persone inviate in pista dal datore di lavoro. Può trattarsi di un vero e proprio investimento sul capitale umano e di mezzi di un’azienda o di una parte della formazione riservata al personale.

Ancora, un corso di guida sicura aziendale può diventare l’occasione per costruire rapporti positivi all’interno del team aziendale. Qualunque sia il motivo che porta un gruppo di colleghi in pista, spesso le aziende riescono a spuntare un prezzo agevolato.

Si arriva anche al 33% di sconto sul costo base dei programmi per singoli. In questo caso però bisogna stare attenti alle date: la partecipazione dei gruppi richiede una prenotazione con un discreto anticipo.

Potrebbero interessarti anche