1. Home
  2. Motori
  3. Autoscuole

Corso di guida sicura: dove farlo e perché

Avere la patente e sentirsi sicuri alla guida sono due cose molto differenti. Ecco perché nascono i corsi di guida sicura: scopri di che cosa si tratta

Autoscuole

Avere la patente e saper guidare sono due cose completamente differenti. Partecipare a un corso di guida sicura quindi è una cosa molto importante per chi vuole avere maggiore abilità nel gestire le situazioni di emergenza al volante e non si sente per niente disinvolto, ma si irrigidisce ad ogni piccola difficoltà.

Non appena si prende la patente B a 18 anni, dopo averne sostenuto esami e costi, ci si sente padroni della propria vettura, con le mani finalmente sul volante si pensa di poter andare ovunque, senza considerare però che i neopatentati, qualsiasi età abbiano, sono ovviamente privi di esperienza alla guida. Si ha voglia di guidare e di provare finalmente l’emozione di schiacciare il piede sull’acceleratore, ma è bene essere sempre prudenti. Il percorso normativo in Italia che porta a ottenere la patente, è strutturato in modo che insegni a condurre un mezzo secondo il Codice della Strada, ma non a esserne padroni al 100%. In alcuni casi i neopatentati si bloccano e non vogliono guidare da soli proprio perché non si sentono sicuri.

I motivi per cui si consiglia oggi di iscriversi a un corso di guida sicura sono differenti e non solo per auto, esistono infatti anche i corsi di guida sicura per moto, per imparare a utilizzarle in piena autonomia e nel massimo della sicurezza nonostante l’inesperienza. Sembra di tornare a fare lezione a scuola guida: ci sono delle giornate dedicate alla teoria e altre alla pratica e gli istruttori insegnano a essere più consapevoli al volante. Anche i costruttori di auto sono sempre più vicini a questo argomento, si sono sensibilizzati e hanno creato dei programmi appositi per i giovani, che insegnano a padroneggiare i mezzi più prestazionali presenti in gamma, o disegnato auto adeguate per i neopatentati.

In prima fila poi vediamo ovviamente l’Automobile Club d’Italia che tiene in maniera particolare a questo tema e offre uno dei corsi di guida più completi organizzati nei suoi centri. Ci teniamo a sottolineare infatti che imparare ad avere una consapevolezza maggiore di ciò che comporta la guida è una esperienza consigliabile non solo ai giovani, ma anche a chi ha la patente da anni.

L’obiettivo dei corsi di guida sicura

I corsi di guida sicura hanno l’obiettivo di migliorare le capacità che il conducente ha di controllare il veicolo durante la guida quotidiana a prezzi adeguati. Si simulano quindi tutte le situazioni limite che vengono chiamate di Guida Negativa, quindi esercitazioni in caso di emergenza, in aree apposite, in cui ci sono impianti di pioggia artificiale o ancora fondi a scarsa aderenza. I conducenti vengono spinti anche a esercitarsi sulla Guida Positiva, quindi volta a prevenire che si verifichino situazioni di emergenza e critiche, adottando una guida sicura e corretta, fluida e prudente, per evitare incidenti e sapere cosa fare nel caso occorrano comunque.

I corsi di guida sicura sono molto coinvolgenti, si tratta di percorsi davvero formativi, completi e molto gratificanti, tenuti sempre da professionisti del settore e con strutture e auto adeguate e appositamente dedicate, con istruttori certificati, come anche i programmi da seguire.

Potrebbero interessarti anche