1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Ristoranti indiani a Milano: quali sono i migliori?

Se siete a Milano e avete voglia di cucina indiana, avete solo l'imbarazzo della scelta. Ecco una breve guida con i migliori ristoranti indiani di Milano

Mangiare bene

Da sempre faro del Paese in fatto di innovazioni, Milano è una delle città italiane in cui gustare piatti etnici di diversa provenienza. Dal sushi ai celebri locali della “Chinatown” di Paolo Sarpi, se vi trovate nel capoluogo lombardo potrete scegliere tra numerose opzioni inclusa quella della cucina indiana.

Tra le strade del centro così come nei quartieri più periferici vi potrebbe capitare di essere catturati da profumi di spezie e curry, ma attenti a scegliere con cura gli indirizzi in cui consumare una cena come a Bombay. Avete bisogno di qualche suggerimento? Su PG Magazine vi suggeriamo i migliori ristoranti indiani di Milano.

Tara

Tara

Situato nei pressi dell’Arco della Pace, questo ristorante è nato nel 1997 con il nome di “Sukria”, cambiando poi denominazione in Taranel 2002. Si tratta di uno dei primi locali autenticamente indiani di Milano, in cui si possono gustare le specialità di numerose regioni dell’India, compresi i dolci.

Le ricette, pur fedeli alla tradizione, tengono comunque conto del palato italiano: i piatti sono speziati, ma non troppo. I più coraggiosi possono comunque scegliere di assaggiare il Madras o il Balti, che possono mettere a dura prova anche chi è abituato ai peperoncini calabresi.

Shiva

Shiva è nato a Milano nel 1995 dapprima come take-away (il primo indiano della città), diventando un ristorante vero e proprio l’anno successivo. Il menù è specializzato in cucina del Nord dell’India, con specialità come Tikki e Potli Chicken Masorm Masala, Royal Tandoori o Prawn Malai. Il locale si trova nei pressi di Porta Ticinese.

The Daba

A pochi passi da Porta Venezia si trova questo ristorante universalmente riconosciuto come uno dei migliori della città. Qui la cucina non è solo un fattore gastronomico, ma un aspetto della vera tradizione e cultura indiana. I piatti da “The Daba” sono preparati con ingredienti freschi e di prima scelta, cucinati anche nel forno tandoori. Le deliziose salse che accompagnano le ricette sono preparate in loco.

Taj Mahal

Taj Mahal

Dal 1998 questo ristorante propone i piatti tipici del Punjab, regione indiana dei cinque fiumi. In menù pane Naan e Chapati, carne e pesce cotti nel forno Tandoor e una vasta proposta di piatti a base di curry, realizzati con spezie scelte con cura a seconda che si tratti di specialità di carne, pesce o verdure. Il ristorante Taj Mahal si trova a Milano Nord, nel quartiere isola, ma effettua anche consegne a domicilio ed è possibile anche effettuare il take away.

Namasté

Tra i ristoranti più apprezzati della zona Fiera/San Siro, questo ristorante combina piatti della cucina indiana e nepalese. A pranzo la scelta da Namasté è ristretta tra diversi menù fissi, mentre a cena l’alternativa è più ampia e prevede la possibilità di selezionare à la carte. Accanto ai menù indiano e nepalese, ci sono il vegetariano e quello a base di carne, così da accontentare tutti i clienti. Molto ricca anche l’offerta di bevande di origine orientale.

Potrebbero interessarti anche