1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Cocktail 2018: i migliori drink per la tua estate

Cocktail 2018: ce n’è davvero per tutti i gusti, dai classici come il Negroni alle nuove tendenze come i Culinary cocktail.

Mangiare bene

Quali sono i migliori cocktail del 2018? Quali sono le nuove tendenze proposte dalla mixology per questa estate? Di seguito vi sveleremo i drink più in voga del momento che daranno sapore e novità alle vostre serate estive.

La top 5 dei migliori drink del 2018: i grandi classici dominano

Tra i migliori drink dell’estate 2018 ritroviamo dei classici intramontabili. Secondo una classifica stilata dalla rivista Drinks International, la top five dei cocktail più richiesti nel 2018, è dominata esclusivamente da  drink storici, che sembra non passino mai di moda.

5 – Whisky Sour. Drink la cui invenzione risale alla fine del diciannovesimo secolo. È preparato miscelando whisky, un cucchiaino di zucchero e del succo di limone. È possibile anche optare per la versione on the rocks che prevede l’aggiunta di qualche fettina di arancia e una ciliegia.

4 – Manhattan. Si tratta di un drink a dir poco storico dato che la leggenda vuole che ad inventarlo sia stata niente meno che la madre di Winston Churchill. Anche in questo caso l’ingrediente base è il whisky, che viene miscelato con Vermut e con qualche goccia del famoso bitter aromatico Angostura.

3 – Daiquiri. Nato a Santiago de Cuba, il Daiquiri è il più famoso cocktail caraibico. La miscela di rum bianco, zucchero e succo di lime è riuscita ad appassionare anche personalità di fama internazionale come Ernest Hemingway, Scott Fitzgerald e Graham Greene.

2 – Negroni. Vermut rosso, gin e bitter Campari: questi sono gli ingredienti del famosissimo e richiestissimo Negroni, un drink che nel 2019 compirà i suoi primi cent’anni.  Si tratta di un cocktail italianissimo dato che, oltre ad essere stato ideato nel Belpaese, la sua preparazione richiede l’utilizzo di due ingredienti italiani, il bitter Campari e il Vermut.

1 – Old Fashioned. La classifica dei migliori e più venduti drink del 2018 vede al primo posto, per il quarto anno consecutivo, un drink rude, forte e deciso, non adatto ai palati raffinati. L’Old Fashioned è infatti un cocktail a base di whisky nel quale viene sciolta, con un goccio di soda, una zolletta di zucchero e due gocce del bitter Angostura. Il tutto è aromatizzato con della buccia di limone strizzata. L’Old Fashioned viene rigorosamente servito con ghiaccio, fettina di arancia e/o ciliegia al maraschino.

Culinary cocktail e cocktail ecosostenibili: le nuove tendenze per l’estate 2018

Anche se molti preferiscono andare sul sicuro prediligendo i cocktail classici, c’è anche chi ama sperimentare sempre gusti nuovi e dare un’opportunità alle nuove tendenze proposte dalla mixology. Ecco quindi che tra i cocktail dell’estate 2018 si fanno spazio alcune particolari categorie di drink come i cocktail ecosostenibili, i cocktail rivisitati e i Culinary cocktail.

Mentre i cocktail ecosostenibili  sono creati utilizzando esclusivamente ingredienti prodotti nel totale rispetto dell’ambiente, i cocktail rivisitati non sono altro che drink classici modificati utilizzando gli ingredienti che rispecchiano le tendenze del momento.

I Culinary cocktail, chiamati anche Meat Cocktail, invece, sono una tipologia di drink davvero molto particolare poiché rappresentano un vero e proprio incontro tra il mondo gastronomico e quello delle bevande.

Questa nuova tendenza propone cocktail come il Kobe Old Fashioned, che aggiunge al tradizionale Old Fashioned la prelibatissima carne di Kobe, o il Manhattan arricchito di foie gras e caramello salato, o ancora il Bacon&Egg Martini a base di Jack Daniel’ s macerato con pancetta affumicata.

Che siate tradizionalisti o più intraprendenti, i cocktail del 2018 sono in grado di soddisfare qualsiasi tipo di palato ed esigenza.

 

Potrebbero interessarti anche