1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

5 ricette per fare gli involtini in estate

Siete a corto di idee per un pranzo veloce sotto l’ombrellone? Gli involtini freschi sono sempre la soluzione migliore! Scoprite di seguito come prepararli

Mangiare bene

In spiaggia si sa, sono sconsigliati pasti troppo pesanti. Complici le temperature troppo alte e la necessità di tuffarsi in acqua anche dopo pranzo, è sempre meglio tenersi leggeri, preferendo frutta e verdure ad abbondanti porzioni di pasta.

Oltre alle classiche insalate, tra le opzioni più quotate per uno spuntino sotto l’ombrellone ci sono gli involtini freschi: da quelli vegetariani a quelli a base di pesce, ecco 5 ricette che potrebbero fare al caso vostro.

 

Involtini di bresaola e robiola

Se avete una passione per gli involtini freschi, vi consigliamo questa ricetta che abbina il sapore deciso della bresaola alla cremosità della robiola. Preparare questo piatto è piuttosto semplice: vi basterà spennellare ogni fetta di bresaola con un filo d’olio extravergine, riempire con della crema di robiola e arrotolare le fette formando dei piccoli cilindri. Volendo, potete aggiungere dell’erba cipollina per decorare il tutto.

 

Involtini di pesce spada, melone e cetriolo

Il pesce è una pietanza “evergreen” in spiaggia, soprattutto abbinato a frutta e verdura. Questa semplice e gustosa ricetta si prepara in pochissimi minuti, ed è perfetta anche se non siete dei veri maghi ai fornelli.

Preparate delle fettine di pesce spada, e su ciascuna posate un mazzetto di bastoncini misti di melone e cetrioli. Arrotolate le fette farcite, formando degli involtini. Potete insaporire il tutto preparando una salsa a  base di olio e succo di limone.

 

Involtini di formaggio

State cercando un secondo facile da preparare? Affidatevi agli involtini di formaggio. Per poterli realizzare avrete bisogno di diverse fette di formaggio fuso, come ad esempio sottilette o emmenthal.

Appoggiate su ciascuna una fettina di prosciutto cotto e, al centro, nel senso della lunghezza, sistemate un cucchiaio di insalata capricciosa e arrotolate il formaggio sul ripieno. In alternativa, potete sostituire con speck e bastoncini di sedano.

 

Involtini di salmone

Siete alla ricerca di idee per involtini light? Affidatevi alla freschezza del salmone per un pasto saporito e leggero.  Gli involtini di salmone sono semplici e veloci, perfetti per un antipasto fresco e saporito. Prepararli è davvero facilissimo: in una ciotola unite il formaggio caprino, la rucola pulita e tagliata, un pizzico di sale, pepe ed olio di oliva; mescolate così da ottenere una crema omogenea. 

Prendete le fette di salmone e adagiatale su un piatto, sistemate su ognuna un cucchiaio di crema al formaggio, arrotolateli formando i vostri involtini. Servite con del prezzemolo fresco, del pepe rosa in grani o con dell’erba cipollina.

 

Dolmades

Se non volete rinunciare alla cucina esotica nemmeno in spiaggia, vi consigliamo questa ricetta a base di foglie di vite molto diffusa in tutti i Paesi Balcanici, soprattutto in Grecia. Anche in questo caso si tratta di una pietanza piuttosto semplice da preparare, anche se per il ripieno potreste aver bisogno di un po’ di tempo.

Prima di tutto mettete in una padella aglio ed olio, aggiungete poi della carne macinata, riso crudo, cipolla ed erbe aromatiche tritate. Fate tostare fino a che tutto non sarà cotto e aggiungete sale e pepe. Per formare gli involtini mettete le foglie di vite su un piano, con lo stelo rivolto verso l’alto, e inserite al centro il ripieno. 

Potrebbero interessarti anche