1. Home
  2. Animali
  3. Toelettatura

Ozonoterapia per cani: quando è importante farla e quanto costa

L'ozonoterapia per cani sta prendendo sempre più piede: i suoi benefici a pelle, muscoli e circolazione non sono solo per gli umani, ma anche per gli amici a 4 zampe

Toelettatura

Negli ultimi anni si sono diffusi sempre di più i benefici dell’ozono nella cura di alcune patologie, legate soprattutto alla pelle e alla circolazione. Sia per gli esseri umani che per i cani, l’ozonoterapia può rivelarsi la soluzione per numerosi disturbi ed è più facile da realizzare di quanto si creda. Tutto parte dall’elemento azoto che può essere utilizzato in fase di toelettatura per i cani o in alternativa anche con iniezioni sottocutanee.

Ecco tutte le caratteristiche, i benefici e i prezzi dell’ozonoterapia per i cani.

Ozonoterapia canina: come si fa?

La tecnica più semplice per la somministrazione dell’ozono è in fase di toelettatura, con bagni idromassaggio. Gli esperti immergono il cane in una vasca e iniziano a massaggiarlo per qualche minuto, in modo che l’ozono raggiunga tutte le parti del corpo.

È molto importante fare attenzione con questa sostanza, perché trattandosi di un gas tossico va ben diluito e va maneggiato da personale esperto, pertanto è assolutamente sconsigliato provarci in autonomia.

In alternativa ai bagni, esistono anche i phon ozonizzati, che in fase di asciugatura somministrano la giusta dose di ozono sul manto dei nostri amici a quattro zampe. Infine, per i casi più gravi in cui l’ozonoterapia è utilizzata per curare problemi alla colonna vertebrale o nelle artrosi, può essere iniettata.

I benefici di questo trattamento

L’ozonoterapia canina è utilizzata soprattutto per curare problemi di epidermide: i cani infatti vengono lavati di rado e sul manto sviluppano una grande quantità di batteri, che possono provocare dermatiti e altre fastidiose patologie, come la leishmaniosi. Effettuando i bagni a base di ozono, si possono curare questi problemi con risultati stupefacenti. L’ozono infatti disinfetta il manto e la cute, grazie alle sue proprietà antiossidanti, antibatteriche e antinfiammatorie.

 

Oltre a questo, l’ozonoterapia somministrata attraverso i bagni ha un effetto calmante e antistress sugli amici a quattro zampe, oltre a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica. Non si deve dimenticare infatti che l’ozono sprigiona una grande quantità di ossigeno quando viene a contatto con dei liquidi, ed è proprio l’ossigeno ad agire positivamente sulla pelle, sui muscoli e sulla circolazione.

I prezzi dell’ozonoterapia

Molti si chiedono quale sia il costo dell’ozonoterapia per un cane, in realtà non esiste un range di prezzi ufficiali. Ogni struttura può applicare il proprio costo a seconda del tipo di trattamento che va ad effettuare e a seconda della modalità di somministrazione dell’ozono.

L’ozonoterapia per cani con bagni idromassaggio, può avere costi anche piuttosto bassi e di solito, la accompagnano anche alla toelettatura. Generalmente in questo campo si distingue la fascia di prezzo sulla base anche della taglia del cane. Per i cani di piccola taglia i trattamenti possono partire da poche decine di euro, fino ad arrivare a un centinaio di euro per i cani di taglia grande. Diversa invece è l’applicazione veterinaria per iniezione, che rimane comunque un trattamento con un costo decisamente irrisorio, rispetto ad altre tipologie di cure.

Potrebbero interessarti anche