1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

Arti marziali: quali scegliere per te e per i tuoi bambini?

Stai cercando dei corsi di arti marziali per bambini e per adulti? Se sei un principiante scegli i corsi più tradizionali, come quelli giapponesi e cinesi. Scopri di più in questo articolo

Palestre e fitness

Nel mare magnum delle arti marziali è spesso difficile comprendere quale di esse apporti maggiori benefici e sia più adatta all’autodifesa. La scelta, in certi casi, diventa quasi impossibile. Sicuramente è da tenere in considerazione il dato di fatto che frequentare corsi di arti marziali, tenuti da insegnanti certificati e con molta esperienza, conferisce sempre benefici fisici e psicologici, qualsiasi disciplina si scelga.

Tutte le forme di arti marziali hanno infatti i propri vantaggi, non ultimo quello di essere al primo posto della classifica degli sport brucia-calorie. 

L’importante è quindi scegliere qual è più affine al proprio modo di essere.

Se sei adulto e non hai mai fatto un corso oppure stai valutando quali arti marziali per bambini sono le più consigliate, leggi questo articolo: ti aiuterà a scegliere la disciplina più adatta a te o ai tuoi figli.

Corsi di arti marziali per bambini e adulti. Ecco un elenco

Se stai cercando di scegliere uno sport per i tuoi bambini e sei orientato alle arti marziali, oppure se desideri tu stesso frequentare un corso,  come avvicinamento allo sport ti consigliamo le discipline più classiche, le quali al tempo stesso risultano le più complete. Le tecniche tradizionali si suddividono sostanzialmente in due categorie, in base alla provenienza geografica:

  • Arti marziali giapponesi, tra cui il Judo ed il Karate, senza dubbio le discipline più amate dai bambini. In particolare, il Judo consiste principalmente nello sbilanciare l’avversario, cercando di atterrarlo. Mentre il Karate prevede l’insegnamento di tecniche di attacco (calci e pugni), di parata e di immobilizzazione. Entrambe queste discipline sono adatte a bambini dai 5/6 anni in su e ad adulti di tutte le età.
  • Arti marziali cinesi, tra cui il Kung Fu Shaolin. Questa tecnica, una tra le più conosciute al mondo, apporta numerosi benefici ed è consigliata a partire dagli 11/12 anni. In particolare la pratica del Kung Fu, soprattutto nei bambini particolarmente insicuri oppure troppo vivaci, dà maggiore sicurezza, consapevolezza di sé, controllo dell’aggressività e stimola fortemente le capacità relazionali.

Per i più grandi, invece, esistono corsi di arti marziali concentrati di più sull’autodifesa. In particolare si possono citare i seguenti:

  • Krav Maga
  • Wing Chun
  • Brazilian Jiu-Jitzu

Tutte e tre queste discipline sono basate su situazioni realistiche, in cui si simulano vere aggressioni. Attraverso queste tecniche si impara quindi a gestire il panico durante eventi del genere e a far reagire prontamente, in maniera naturale, il proprio corpo.

Corsi di arti marziali:  affidati a professionisti certificati

Lo sconfinato universo delle arti marziali, suddiviso in tantissime tipologie, spesso getta nella confusione i principianti che si trovano davanti ad una quantità infinita di scuole e professionisti che millantano di essere i migliori nel settore. Se vuoi evitare di essere truffato e vuoi che i corsi di arti marziali per bambini e per adulti siano tenuti da professionisti che insegnino non semplicemente ad “alzare le mani”, i criteri importanti nella scelta di una buona scuola sono i seguenti:

  • Assicurati che la scuola ed i professionisti che vi insegnano siano affiliati ad una federazione nazionale.
  • Valuta il curriculum del Maestro (la formazione deve essere costituita da attestati e diplomi rilasciati da una scuola riconosciuta).
  • Assicurati che il professionista abbia sottoscritto una polizza assicurativa.
  • Non ti fidare dell’apparenza. Un bel sito web o un volantino stampato bene non sono garanzia di affidabilità.

Potrebbero interessarti anche