1. Home
  2. Shopping
  3. Gioielli

Significato delle pietre preziose: qual è la più adatta a te?

Le pietre preziose sono un regalo sempre ben accetto, non solo per il loro valore, ma anche per il loro significato. Scopriamo insieme l'importanza delle pietre preziose

Gioielli

Da sempre le pietre preziose hanno esercitato, nei secoli, un fascino nascosto. Questo a causa dei loro diversi significati, della loro forte simbologia e della capacità di influenzare il corpo operando un riequilibrio energetico.

In passato nelle tribù venivano considerate come veri e propri amuleti, capaci di proteggere e portare fortuna a chiunque li custodisse. Ancora oggi si crede che, a seconda della pietra, si possano percepire delle forze vitali. Viene chiamato cristalloterapia, quel metodo terapeutico per cui alcune pietre preziose possono influenzare la nostra aurea, rimuovendo dei blocchi energetici negativi.

Tuttavia, bisogna specificare che questi cristalli non curano tutti i disturbi: coloro che credono in questa terapia infatti, contano molto sul fatto che sia l’individuo stesso a essere artefice della propria guarigione.

Il significato di queste pietre è sempre legato ai loro nomi, ai colori e alle energie che possono emanare. Con energie si intende soprattutto l’umore che il colore, l’odore o la consistenza della pietra possono influenzare quando il soggetto vi entra in contatto. Grazie alla loro struttura cristallina, sono tante le sfaccettature e i significati che queste pietre possono assumere. Ma andiamo a scoprirle meglio insieme.

Pietre preziose: qual è il loro significato?

Diamante

Innanzitutto, bisogna precisare che per la cristalloterapia, il diamante rappresenta un valido aiuto per i disturbi sensoriali e le paure. Ma è molto di più. Per natura infatti, è un simbolo di purezza e perfezione. Sono molte infatti le culture occidentali che lo identificano come un oggetto portatore più di virtù morali che fisiche. Per questo chi lo possiede vuole rappresentare esteriormente la sua natura sincera e cristallina e in quanto si espone agli altri, è pronto a ricevere critiche e a non rimanerne scalfito, grazie proprio alla sua scorza dura.

Rubino

Caratterizzata da un intenso rosso, simbolo di passione, eros, opulenza e amore, questa pietra preziosa simboleggia uno status di potere e nobiltà. È stato indossato a lungo nell’antichità per proteggere la propria salute e allontanare ogni pensiero negativo o problema fisico, seppur considerata come una tra le più lussuose pietre preziose. Infatti, si crede abbia la forza di dare vigore e felicità a chiunque la indossi. Inoltre, veniva chiamato carboncino, proprio per il suo colore rosso vivo che assomiglia ai carboni ardenti. Infine, rappresenta un simbolo di buona sorte nel campo degli affari, oltre che a propiziare buona fortuna nella vita.

Smeraldo

Il verde brillante di questa pietra vuole esprimere il rispetto e l’amore che si provano per tutte le forme di vita esistenti. Infatti, qualunque sia il tipo o il taglio di questa pietra, l’energia trasmessa dallo smeraldo stesso provocherà un profondo effetto sulle emozioni: amore, bontà, rassicurazione, gentilezza, speranza, compassione, si uniranno tutte in una superficie cristallina che creerà una connessione tra la persona che possiede questa pietra e il cosmo. Questo perché nell’antichità lo smeraldo era un simbolo di rinascita interiore e di positività, che aiutava chi lo possedeva ad attraversare e sconfiggere i momenti difficili davanti ai quali ci si trovava.

Potrebbero interessarti anche