1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Risparmiare spazio con l'asse da stiro a scomparsa

L'asse da stiro è uno di quegli oggetti assolutamente necessari in ogni casa, che diventa improvvisamente un grosso disagio quando non viene utilizzato. La soluzione è scegliere un asse da stiro a scomparsa.

Centri commerciali e outlet

Invece di sprecare spazio con un classico asse da stiro che deve essere riposto all’interno dell’armadio o nascosto in qualche angolo della casa, magari anche scomodo da raggiungere, è possibile oggi optare per un asse da stiro a scomparsa incorporato in un mobile della lavanderia oppure appeso ad un muro.

In questo modo, si potrà estrarre l’asse da stiro quando necessario e, per il tempo in cui non è utilizzato, sarà perfettamente mimetizzato nell’arredamento o nelle pareti della lavanderia.

L’asse da stiro a scomparsa, naturalmente, non ha le dimensioni né la robustezza di un asse da stiro tradizionale, ed è particolarmente adatto a chi non ha una grande mole di indumenti da stirare, soprattutto camicie.

Asse da stiro a scomparsa nei mobili

Scegliere un asse da stiro a scomparsa è perfetto per risparmiare spazio nelle piccole zone lavanderia, ed ancor di più se non si ha una zona dedicata.

Se la lavatrice e l’asciugatrice sono collocate in un corridoio, nel bagno o in cucina e per stirare bisogna aprire l’asse da stiro in soggiorno o in camera da letto, l’asse da stiro a scomparsa è la soluzione ideale.

La caratteristica migliore di queste assi da stiro è che possono essere integrate in qualsiasi armadio o mobile anche dalla cucina, in quanto si richiudono facilmente in quello che, esternamente, appare come un normalissimo cassetto.

Ovviamente, non tutte le assi da stiro estraibili che sono integrate nell’armadio della lavanderia devono essere necessariamente di dimensioni ridotte.

Se si ha la necessità di avere un asse da stiro di dimensioni standard, è comunque possibile integrarla nei mobili della lavanderia o della cucina, progettando su misura l’intera struttura.

Se la casa è invece dotata di una cabina armadio, anche l’asse da stiro può essere integrato in uno dei cassetti degli armadi o all’interno dell’isola utilizzata per piegare il bucato.

Asse da stiro a scomparsa nel muro

In alternativa alle assi da stiro estraibili dai cassetti dei mobili, è possibile optare per un altro tipo di asse da stiro a scomparsa, forse ancora più popolare.

Si tratta dell’asse da stiro a muro, ideale per non sacrificare alcuno spazio all’interno degli armadi o dei mobili della cucina.

In questo caso, l’asse da stiro si richiude in un pensile poco profondo che rimane a filo parete, praticamente invisibile.

In questo modo, oltre a risparmiare spazio, si può utilizzare il pensile in cui l’asse da stiro viene nascosto come elemento d’arredo, magari per dare un tocco in più ad una parete di casa poco sfruttata.

Prezzo

Ovviamente i costi di un asse da stiro a scomparsa dipendono dalla tipologia scelta (mobile o muro), dalle dimensioni (classiche o su misura) e dai materiali in cui è realizzato.

Un asse da stiro a scomparsa nei cassetti economico può costare intorno ai 100 euro, mentre un modello a scomparsa che, una volta chiuso, diventa a sua volta un mobile e, quindi, un complemento d’arredo può arrivare a costare anche 300 euro.

Potrebbero interessarti anche