1. Home
  2. Motori
  3. Servizi

Quando sostituire i vetri dell’auto e quanto costa?

I vetri dell'auto sono fondamentali per la sicurezza alla guida, ma quali sono i costi e le tempistiche per riparazioni e sostituzioni? Scoprilo di seguito

Servizi

Per guidare sicuri è fondamentale che la macchina sia in perfette condizioni e che, quando necessario, si pensi alla sostituzione dei vetri dell’auto. Sostituire o riparare il parabrezza è un’operazione delicata che va fatta da personale specializzato ed esperto ma sappiamo quando bisogna farlo e, soprattutto, qual è la spesa da sostenere? Vediamo in questa guida tutte le informazioni che bisogna sapere prima della riparazione vetri auto.

Quando riparare i vetri dell’auto

Sono fondamentalmente due i casi in cui si rende necessaria la riparazione dei cristalli auto. Il primo si verifica quando c’è un repentino cambio di temperatura e quindi, uno sbalzo termico da caldo a gelo e viceversa che provoca l’usura dei vetri. L’altro caso in cui i vetri diventano pericolosi e, quindi, inutilizzabili, è quando si scheggiano, o a causa di un incidente o per detriti o altri oggetti che possono danneggiare il parabrezza in maniera più o meno seria.

La riparazione del parabrezza scheggiato è sicuramente la più urgente, soprattutto se le crepe pregiudicano la visuale del guidatore. Inoltre, un vetro scheggiato rischia di non far superare la revisione periodica all’auto. Da alcune statistiche, pare che la riparazione dei vetri auto avviene quasi sempre dopo i mesi invernali, per i danni causati dal maltempo e dall’abbassamento delle temperature.

Quando sostituire i vetri dell’auto

In alcuni casi, la riparazione del parabrezza non è sufficiente e allora diventa necessario effettuare proprio una sostituzione dei vetri auto. Parliamo di danni ingenti, non di piccole crepe impercettibili, che possono mettere a repentaglio la vita del guidatore e dei passeggeri. Naturalmente, rispetto alla riparazione, per cui si impiegano circa 30 minuti, la sostituzione dei vetri richiede più tempo e una spesa maggiore da affrontare. Per quanto riguarda la sostituzione dei vetri auto, pare che il periodo in cui viene più richiesta è nei mesi che precedono le vacanze estive. Gli italiani amano viaggiare in sicurezza e prima di partire per le vacanze con la famiglia si accertano che l’auto possa garantire protezione e guida sicura.

Quanto costa la riparazione o sostituzione dei vetri auto

Naturalmente, i costi per la riparazione o sostituzione dei vetri auto dipendono dall’entità del danno e anche dal vetro che deve essere riparato/sostituito. Per una riparazione i prezzi hanno una media di 60-70 euro se il danno è lieve e se si è stipulata una polizza cristalli, mentre, per riparazioni più complicate o per la riparazione del parabrezza, si può arrivare a spendere anche oltre 250 euro.

Nel caso in cui si debba proprio sostituire uno o più cristalli o il parabrezza, il costo tende a salire e si può arrivare anche a spendere 1000 euro.

È importante rivolgersi sempre a professionisti specializzati e certificati, perché un vetro montato male può creare malfunzionamenti per gli airbag in caso di incidente.

Da non dimenticare che se il parabrezza è danneggiato, si può incorrere in multe e sanzioni, sia in strade urbane che in autostrada, e vengono anche decurtati i punti dalla patente.

Potrebbero interessarti anche