1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Tendenza capelli A/I 2020: il balayage cioccolato

Tra le tendenze per l'Autunno-Inverno 2020 c'è anche il Il Balayage cioccolato, che dona ai capelli sfumature intense! Scopri di seguito a chi sta bene

Capelli

Se con l’arrivo dell’estate la richiesta che i coloristi ricevono maggiormente è quella di schiarire i capelli e creare un effetto super luminoso che si sposi perfettamente con la tintarella estiva, in autunno in tantissime tendono a scurire il proprio colore di capelli, ma di certo non vogliono ritrovarsi con una chioma spenta e un colore monotono. Fortunatamente, esiste una tecnica per accontentare tutte le richieste delle clienti e creare un look perfetto anche in autunno: il balayage color cioccolato.

Questa tecnica consiste nel creare dei riflessi naturali sulle lunghezze e sulle punte dei capelli, in modo da evitare uno stacco netto e avere delle sfumature omogenee. Uno dei vantaggi del balayage è che è possibile realizzarlo in tantissimi colori diversi, e sicuramente il balayage color cioccolato è tra i più richiesti del momento. Ecco alcune idee per il vostro look autunno inverno 2020.

Balayage cioccolato: tutte le combinazioni di colore

Il balayage cioccolato sui i capelli castani è perfetto, poiché li ravviva in modo naturale. I riflessi che vengono creati, infatti, possono essere di tonalità più o meno scure, ma in ogni caso doneranno lucentezza e tridimensionalità alla chioma. Se avete una carnagione olivastra dai sottotoni caldi, il balayage castano cioccolato e ciocolat lilac è il più consigliato. Andrà a creare delle sfumature intense che riscalderanno il castano dei vostri capelli e daranno subito luce a tutto il viso.

Per chi invece ha una base più chiara, il balayage cioccolato e caramello è perfetto. In questo caso, si andranno a creare dei riflessi ancora più chiari e naturali, per un effetto baciati dal sole. Il caramello, infatti, è un colore caldo, perfetto per illuminare tutta la chioma.

Molto glamour è anche il balayage cioccolato sui capelli neri. A differenza di qualsiasi altra tecnica di schiaritura che potrebbe creare uno stacco troppo netto, il balayage cioccolato andrà a movimentare il vostro nero in maniera uniforme e naturale.

Un altro vantaggio del balayage è che permette di coprire i capelli bianchi. Dovendo lavorare su tutta la lunghezza della nostra chioma, infatti, i capelli bianchi saranno tinti e si mimetizzeranno tra tutte le sfumature create.

Il balayage al cioccolato è adatto ad ogni taglio

Insomma, il balayage si adatta davvero ad ogni colore di capelli, ma anche ad ogni taglio. Sicuramente sui capelli lunghi si può dare maggiormente spazio alla fantasia ricreando più sfumature di diversa gradazione, ma il balayage può essere realizzato anche sui capelli più corti. Proprio perché la sfumatura deve essere uniforme, è importante non lavorare solo sulle punte, come invece avviene con lo shatush.Capelli A/I 2020: il balayage cioccolato

Appare ormai evidente la versatilità del balayage color cioccolato, ma un altro punto di forza di questa tecnica è la praticità. A differenza delle tinte normali che partono dalla radice e colorano in maniera uniforme il capello fino alle punte, il balayage non ha bisogno di essere ritoccato spesso. Infatti, la ricrescita non causerà nessun problema, in quanto il colore della radice non è stato alterato e non si vedrà uno stacco netto con il resto della chioma. 

Ad ogni modo, per mantenere le sfumature vive è consigliabile applicare sui capelli trattamenti idratanti e proteggerli con prodotti specifici dall’esposizione ravvicinata a fonti di calore. Con queste piccole accortezze non dovrete mai più rinunciare al vostro balayage cioccolato.

Potrebbero interessarti anche