1. Home
  2. Bellezza
  3. Tatuaggi e piercing

Tatuarsi la mano di Fatima: significato e leggenda

Tatuarsi la mano di Fatima, non vuol dire soltanto disegnare qualcosa sulla propria pelle, ma scegliere un tattoo dal significato importante nato da una storia antica e lontana

Tatuaggi e piercing

La mano di Fatima con il suo significato misterioso e profondo è uno dei tattoo più in voga del momento. Tatuarlo sul proprio corpo, tuttavia, non vuol dire solo scegliere qualcosa di molto alla moda, ma disegnare uno dei simboli più antichi e interessanti della storia. Avete piena libertà sulla zona in cui tatuarlo, ma ricordate quali sono le cinque zone più dolorose per un tattoo.

Essa appartiene alla simbologia della religione islamica, nella sua versione più mistica e spirituale, riferita in particolare al genere femminile. Le donne islamiche vedono questo simbolo ancora oggi qualcosa di efficace contro i cattivi pensieri e le cattiverie. In sostanza, quindi, la mano di Fatima è un tattoo di buon augurio. Questo nonostante la storia che racconta non sia, di fatto, molto positiva.

Questo simbolo è chiamato anche Khamsa, “cinque”, come il numero indicato dalla mano e come i 5 pilastri della religione islamica, nonché i 5 libri della Torah cari agli Ebrei, per cui Fatima è Miriam, sorella di Mosé e Aronne. La mano di Fatima per i Cristiani, invece, è quella protettiva e materna della Vergine Maria.

Cosa racconta la leggenda della mano di Fatima

Fatima era la veneratissima figlia di Maometto, simbolo in terra della fede e dell’integrità. Si dice che quando si ritirasse nel deserto, vi faceva piovere e sbocciare fiori profumati. Un giorno mentre la ragazza preparava la cena, vide rientrare il marito con un’altra donna, una concubina, visto che la religione musulmana permette la poligamia.

Fatima tuttavia ne rimase talmente sconvolta che non si accorse che le era caduto il mestolo e stava cucinando con le mani, ustionandosi gravemente. Curate le ferite dal medico, nel pianto per la disperazione le lacrime di Fatima raggiunsero la spalla del marito (in modo misterioso). L’uomo capì grazie a quelle quanto era grande l’amore di Fatima per lui e, quindi, decise di rinunciare per sempre a ogni altra donna. Fatima e la sua mano rappresentano pazienza e la devozione nei confronti del proprio amore, motivo per cui è un buon tatuaggio di coppia da tenere in considerazione.

Il tatuaggio con la mano di Fatima: dettagli

Il tattoo della mano di Fatima, se si rappresenta nella maniera iconografica della tradizione, si caratterizza da simboli che richiamano delle specifiche preghiere e dall’occhio di Mashallah al centro della mano. Questo in particolare è un amuleto che dovrebbe proteggere dal malocchio. Non a caso in alcune culture si usava disegnarla sulle pareti di casa a protezione della stessa. Nei tatuaggi la mano di Fatima assume il significato più caro alla persona stessa, che lo personalizza poi come meglio crede.

Nella sua versione moderna questa raffigurazione la vediamo sia stilizzata e mignon, sia più grande con fiori, sfumature di colore, decorazioni eleganti. Tutto dipende da dove si fa il tatuaggio. La mano di Fatima per il suo significato legato al mondo femminile lo vediamo perlopiù sulle ragazze spesso dietro all’orecchio, sulla parte superiore del braccio, sulla caviglia, dietro la spalla ed è uno dei tatuaggi da polso più richiesti.

Anche sulla grandezza si può variare, anche se questo tatuaggio, se fatto in versione minimal, ha sicuramente molto più fascino. Una volta finito, poi, ricordatevi di curarlo perfettamente non appena fatto, onde evitare infezioni.

Potrebbero interessarti anche