1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Quali sono le cause e i rimedi per i capelli spezzati?

I tuoi capelli si spezzano facilmente e non capisci come mai? Le cause possono essere diverse. Scopri in questo articolo come trattarli per renderli più forti

Capelli

I capelli spezzati influiscono sull’aspetto estetico in modo rilevante perché possono inquadrare il tuo viso in forme o linee non consone. I capelli non si allungano e, inoltre, possono dare l’impressione di mancanza di cura. Leggi l’articolo per scoprire i motivi e soprattutto i rimedi per ridare il giusto valore alla tua chioma.

Il benessere passa anche dai capelli

Pelle, unghie e capelli: ogni qual volta compare un’anomalia degna d’attenzione, gli specialisti ricordano sempre quanto sia importante partire dalla giusta alimentazione. Il tuo corpo ti parla e, tramite piccoli campanelli d’allarme, ti avvisa sul tuo stato di benessere. Quindi, in caso di capelli spezzati, riguarda il tuo stile alimentare: no alle diete restrittive dai risultati miracolosi, sì ad una dieta il più possibile variegata e bilanciata che abbraccia frutta e verdure di stagione. 

Le buone abitudini per far star bene anche i nostri capelli

E se non basta avere uno stile di vita sano? Ecco che entrano in scena tanti altri fattori, ad iniziare dalle abitudini di tutti i giorni per una corretta hair care. Prima regola, usa una spazzola specifica per capelli: si tratta di spazzole acquistabili in rifornimenti per parrucchieri o profumerie, con dentini corti e particolarmente elastici. I capelli vi passeranno in mezzo senza spezzarsi più di tanto, soprattutto se vengono spazzolati non tutti i giorni. Una volta sotto la doccia, prediligi shampoo e maschere biologici. Si tratta di prodotti non aggressivi che nutrono anche durante la pulizia della cute. Una volta asciugati, i capelli saranno più lucenti e soprattutto sani. Puoi acquistare anche prodotti non bio al 100%, l’importante è che non ci siano troppe sostanze chimiche messe lì solo per apportare una lucentezza fittizia. Poi ricorda: vietato strofinare i capelli, vanno sempre tamponati. Appena uscita dalla doccia avvolgili 5 minuti in un asciugamano prima di passare all’asciugatura. Saranno già belli strizzati e si accorceranno così i tempi di esposizione al phon. A proposito di asciugacapelli, mantieni una distanza di almeno 5 cm dalla cute, ricordati poi di utilizzarne uno consigliato da chi ne sa più di te moderando il calore e impostandolo al massimo solo quando ne hai veramente bisogno (in caso di piega magari).

Contro i capelli spezzati: maschere e oli 

Ma qual è il giusto trattamento per capelli spezzati? Sono numerosi gli oli dal potere nutriente acquistabili online o nelle profumerie: mandorle, cocco, avocado, argan, jojoba, macadamia ed altri ancora. Fare degli impacchi da metà testa in giù almeno un paio di volte al mese può portare a buoni risultati. Anche le maschere fatte in casa vengono in aiuto come quella al miele e aloe. Basta unire il tutto e lasciarlo in posa il più possibile (un’ora è più che sufficiente) e procedere con il normale shampoo. Fatti spuntare i capelli di tanto in tanto e stressali il meno possibile evitando permanenti e in generale trattamenti chimici che possono indebolirne, anche a vita, la struttura. I capelli spezzati da decolorazione o piastra, in particolare, sono forse tra i più frequenti. Applica infine un prodotto finish solo sulle punte per finire in bellezza. 

Potrebbero interessarti anche