1. Home
  2. Food
  3. Prodotti bio

Sommacco siciliano: usi e proprietà

Avete mai sentito parlare del sommacco siciliano? Si tratta di una spezia antiossidante e depurativa: scopri tutte le proprietà e gli utilizzi in cucina

Prodotti bio

Nella vita quotidiana, siamo costantemente alla ricerca di alimenti e spezie che possano insaporire i nostri piatti. Se anche tu stai cercando qualcosa che possa dare un tocco di bontà e originalità alle tue pietanze, allora sei capitato nel posto giusto per te. In questo articolo conoscerai il sommacco siciliano.
Questa formidabile spezia antiossidante e depurativa, non molto famosa nel mondo occidentale, è tuttavia estremamente giovevole. Nelle prossime righe scoprirai: proprietà, benefici e usi culinari di questa pianta.

Cos’è il sommacco siciliano

Il sommacco siciliano, dal nome Rhus coriaria, appartiene alla famiglia botanica delle Anacardiaceae. Questo arbusto è presente principalmente nel Sud Europa e in Medio Oriente. In Italia, conosce la sua maggiore diffusione in Sicilia. Può arrivare ad un’altezza superiore ai 2 metri ed è facilmente riconoscibile per le sue lunghe e pennate foglie, dalla colorazione giallo-verde. Vediamo ora assieme le proprietà del sommacco siciliano.

Proprietà del sommacco siciliano

Questa pianta fiorisce nei mesi da maggio a agosto e la sua particolarità risiede nei frutti, di colore rossastro. Essi, infatti, sono velenosi se consumati freschi e non cotti, ma danno vita ad una spezia benefica se raccolti prima che maturino. Per usufruire delle proprietà giovevoli del sommacco siciliano basterà cogliere i suoi frutti, farli essiccare e successivamente procedere a tritarli. Il risultato sarà una spezia estremamente benefica. Il sommacco siciliano ha persino un’azione antiossidante maggiore rispetto a quella di una mela.

Benefici e controindicazioni del sommacco siciliano

Fra i benefici del sommacco siciliano possiamo evidenziare quanto sia una fonte ricca di vitamina C. Inoltre, esso possiede anche varie proprietà mediche, quali:

  • antibatterico naturale
  • antinfiammatorio
  • pianta ipoglicemizzante
  • anti-colesterolo
  • azione drenante e depurativa
  • consigliato in caso di anemia
  • utile per combattere infezioni micotiche (funghi)

Come tutte le spezie, va consumato con cautela e in dosi appropriate. per questo tra le controindicazioni in caso di consumo eccessivo troviamo:

  • rischio di intossicazione alimentare
  • possibili disturbi gastrointestinali

Come utilizzare in cucina il sommacco siciliano

Questa spezia viene maggiormente usata in Medio Oriente. Vediamo assieme in che modo potrai utilizzare il sommacco siciliano in cucina per i tuoi piatti:

  • avendo un sapore leggermente aspro, potrai sostituirlo al limone o all’aceto
  • essendo una spezia fresca e profumata, potrai usarla per insaporire pietanze a base di legumi, pesce, oppure anche semplici insalate
  • nel mondo orientale viene anche usato come condimento per kebab o per la preparazione della famosa salsa allo yogurt

Oltre ad usarla in cucina, potrai anche piantarla per regalare al tuo giardino un tocco di colore. Una curiosità interessante, è che il sommacco veniva utilizzato nell’antichità come tinta colorante per capelli, quando ancora non si era a conoscenza dei suoi usi e benefici in campo culinario e medico.

Se ti stai ancora chiedendo per quale motivo dovresti utilizzare il sommacco siciliano come spezia, la vera domanda è “Perché non usarlo?” e, sinceramente, non so darti alcuna risposta! Come avrai ben compreso dalle righe precedenti, questa pianta è la perfetta unione di originalità e bontà, che potrai portare sulla tavola di casa. Una spezia antiossidante con innumerevoli benefici, che si somma ad un piacevole sapore di freschezza.

Potrebbero interessarti anche