1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Ristoranti top a Milano: i 5 da conoscere assolutamente

Vuoi sapere quali sono i migliori ristoranti top di Milano? Te lo diciamo su PagineGialle! Scopri la nostra guida gourmet

Mangiare bene

Milano, città del buon gusto e capitale della moda: non c’è cibo etnico che non si possa trovare, per non parlare dei numerosi locali dedicati alla cucina tipica regionale e di tutta Italia. Piena di ristoranti top, il dilemma a Milano è scegliere quello che fa al caso vostro! Ecco 5 ristoranti imperdibili per i veri foodies, perché mangiare bene e in luoghi affascinanti è un’arte.

1.      Contraste: mistero e raffinatezza

Tra i ristoranti più particolari di Milano, segnaliamo Contraste vicino alla zona dei Navigli: eleganza e gusto, convivono in un’atmosfera intima degna di un set cinematografico. I piatti proposti raccontano un susseguirsi di storie che nascono, appunto, dal contrasto. Giocano con le forme e le materie, rivisitando le tradizioni locali e innovando con grande fantasia. Un’esperienza sensoriale unica e indimenticabile.

2.      Seta: tra antico e nuovo

Seta è tra i ristoranti stellati a Milano con ben due stelle Michelin. Lo stile del ristorante riprende quello dell’hotel, con  un design intramontabile: pavimenti e soffitti in legno, grandi vetrate che si affacciano su una corte interna. La tradizione della cucina pugliese si fonde con tecniche creative e sperimentali. All’interno, la cucina a vista permette agli ospiti di osservare gli chef all’opera, trasformando così la creazione culinaria in una vera e propria rappresentazione scenica.

3.      Il luogo di Aimo e Nadia

Uno dei ristoranti stellati più trendy di Milano, il Luogo di Aimo e Nadia ha una storia intramontabile lunga 50 anni. Un luogo memorabile, da poco rinnovato con un restyling degli interni. Cibi freschissimi e di stagione: oltre al menu alla carta, che propone piatti della tradizione italiana rivisitati, anche il menu degustazione. Cibo e vino si fondono e si completano in un locale in cui si intrecciano professionalità e poesia.

4.      SHIRO Poporoya: il Giappone a Milano

Fondato nel 1987 dal maestro Hirazawa Minoru, detto Shiro, il Shiro Poporoya offre alla clientela un’ambientazione tradizionale, calda e accogliente, curata in ogni dettaglio. Uno dei migliori ristoranti di pesce a Milano e non solo, imperdibile per i veri amanti della cucina giapponese, per vivere un’esperienza autentica come nei migliori ristoranti di Tokyo. Il menu propone sushi e sashimi preparati con pesce sempre freschissimo e piatti della cucina nipponica e orientale da accompagnare con ottimo sakè. Troverete anche un dehor per mangiare all’aperto durante la bella stagione.

5.      Dim-Sum: sapori dalla Cina

Nella zona di Porta Venezia, una location elegante e chic in cui, al posto del classico tè, il pasto è accompagnato da una coppa di champagne Perrier Jouët. Non ci sono lanterne e draghi al Dim-Sum di Milano, ma un ambiente minimal illuminato di blu elettrico che fa risplendere il colore dei cibi. Dim-Sum è l’emblema della Cina lussuosa e contemporanea. Potrete qui gustare dei fantastici bocconcini serviti in cestini di bambù. Insuperabili tutte le proposte di gamberi o capesante e i ravioli al tartufo. Anche l’estetica dei piatti stimolerà la vostra voglia di assaggiare un po’ tutto.

Mangiare bene significa anche esplorare mondi nuovi e regalare al proprio corpo sensazioni uniche. Se volete provare dei ristoranti davvero top a Milano, non resta che iniziare da questa guida.

Potrebbero interessarti anche