1. Home
  2. Food
  3. Dolci e gelato

Granita siciliana a Torino: dove gustare la più buona

Hai voglia di gustare una buonissima granita siciliana a Torino, ma non sai dove andare? Scopri la lista completa dei posti in cui andare secondo PG Magazine

Dolci e gelato

Tra le golosità che offre il Sud Italia, non si può non annoverare la granita siciliana. In Sicilia, la granita è una vera istituzione ed è una delle squisitezze della tradizione sicula: generalmente alla mandorla (ma anche al caffè, o al pistacchio), la si ordina per colazione come per una pausa golosa, magari accompagnata da un abbondante ciuffo di panna montata homemade.

Secondo leggenda, l’origine della granita siciliana risale al periodo della dominazione araba, e, secondo fonti autorevoli, i suoi gusti più tradizionali sono: limone, mandorla, gelsomino, gelsi neri. Ogni provincia, per la verità, ha la sua granita: nel messinese è semi-cremosa, nel catanese la si gusta al pistacchio, alla mandorla o alla frutta, a Siracusa la mandorla viene utilizzata grezza e con la pelle, a Trapani vi è la scursunera al gelsomino, ma ci sono persino granite ai fichi e ai fichi d’India.

Ma se invece volessimo una vera granita siciliana a Torino, dove dovremmo andare? Scopriamolo insieme.

Torre Cremeria

Torre Cremeria

Non si può parlare di granita siciliana a Torino senza citare quella che da anni è ormai un’istituzione in città: in corso Regio Parco al civico 28, Torre Cremeria offre la granita più celebre del capoluogo piemontese, la cui qualità è testimoniata dalla lunga fila che c’è sempre fuori dalla sua porta.

Quali sono i gusti che proprio non si possono perdere? La granita pistacchio e mandorla è assolutamente da non perdere, ma sono buonissime anche le varianti alla frutta fresca di stagione e non (fragola, cocco, fichi, gelso, pesca, lampone), al cioccolato e al caffè. Magari, da abbinare all’originale brioche siciliana “col tuppo”.

Mondello

Dove gustare la granita siciliana a Torino centro? Una possibilità è offerta da Mondello, in piazza Emanuele Filiberto 8. Qui, in questa gelateria i cui gusti si ispirano ai sapori siciliani, è possibile assaggiare deliziosi cannoli e brioche della tradizione ma anche la classica granita di Sicilia con panna montata a frusta.

Mondello, il cui nome rimanda alla famosa spiaggia di Salerno, si trova in zona Quadrilatero. Ed è davvero una golosissima e imperdibile tappa.

Vanilla Creams & Fruits

Vanilla Creams & Fruits

In via Palazzo di Città 7/C, Vanilla Creams & Fruits è il luogo ideale per gustare la vera granita siciliana a Torino centro (piazza Castello è infatti poco lontana). Qui i gusti sono tanti e vanno dai più tradizionali come i gelsi con gelsi neri e succosi, il limone e il latte di mandorla, alle varianti più particolari.

Da Vanilla Cream & Fruits si assaggiano le granite all’acerola (per fare il pieno di Vitamina C!), agli agrumi di sicilia, all’anice stellato con un tocco di Sambuca Molinari, al Brachetto, al cioccolato fondente con menta di Pancalieri e al tè verde matcha, solo per citarne alcuni.

Gelateria Abela

Una buonissima granita siciliana a Torino centro la si mangia anche alla Gelateria Abela in piazza Castello 70 (oppure in piazza Santa Rita 7/b). Paradiso dei golosi, propone gustosi gelati al pistacchio, al cannolo siciliano (con ricotta di pecora), alla crema Chantilly con bignè mignon, al cioccolato bianco con mandorle pralinate. La granita più buona? Al pistacchio di Bronte e mandorle di Avola.

Bio Senso

Bio Senso

In via Vigone 58, Bio Senso propone gelati e granite realizzati esclusivamente con ingredienti biologici certificati e garantiti: frutta fresca bio di stagione, latte biologico, mandorle di Noto e pistacchi di Bronte, senza l’aggiunta di sciroppi, conservanti, bustine o preparati.

Qui, la granita siciliana, essendo priva di latte e di glutine è adatta anche ai celiaci e agli intolleranti al lattosio.

Potrebbero interessarti anche