1. Home
  2. Bellezza
  3. Cosmetici e profumi

L'acqua profumata: cos'è e come prepararne una fai da te

L'acqua profumata è un buon sostituto ai profumi classici da donna. Ecco che cos'è, quando usarla e come crearne una personalizzata

Cosmetici e profumi

Per tutte le donne che non amano particolarmente i profumi da donna che hanno fatto la storia, o per l’ufficio e il tempo libero preferiscono qualcosa di leggero, l’acqua profumata è la scelta ideale per emanare una scia di profumo delicato tutto il giorno. Perfetta da vaporizzare al mattino, vi farà sentire femminili soprattutto in estate, quando la pelle ha bisogno di respirare.

Perché scegliere l’acqua profumata?

L’acqua profumata si rivela imbattibile in estate per regalarci una nuvola di sensazioni e di aromi delicati e freschi. Il motivo è molto semplice: le acque profumate contengono al loro interno, per lo più, miscele di oli essenziali ed essenze naturali rispettosi del pH cutaneo.

Questi prodotti profumano senza essere aggressivi come i profumi da donna classici, che hanno una base alcolica preponderante. Inoltre, nelle acque per il corpo si trovano spesso anche ingredienti idratanti, come l’olio di tea tree, potendo così sostituire le creme corpo con un’alternativa davvero pratica.

Cos’è l’acqua profumata

Le acque profumate sono, spesso, frutto della ricerca di bouquet olfattivi eseguita da esperti maestri profumieri. Nulla è lasciato al caso in prodotti che nascono per creare un effetto benessere in chi li usa. Note floreali, accenni legnosi e sfumature agrumate sono miscelati insieme per produrre un’esplosione sensoriale di piacere mentre li vaporizziamo intorno a noi.

Acqua profumata per il corpo: come usarla

Che cosa c’è di più semplice di vaporizzarsi uno spray sulla pelle ancora umida? È questo cui sembrano aver pensato i produttori, creando acque non solo profumate, ma anche arricchite da una miscela capace di nutrire la nostra pelle. Che si tratti, però, di una semplice acqua alla rosa o alla lavanda, sono davvero tante le occasioni in cui è possibile coccolarsi in questo modo. Le acque aromatizzate sostituiscono il profumo su tutto il corpo subito dopo aver fatto la doccia. Possono anche fornire una pausa rinvigorente quando ci sentiamo scarichi: ritrova l’energia vaporizzando la tua acqua preferita su viso e polsi.

Acqua profumata da uomo

Sugli scaffali delle profumerie sono comparse pure le acque con profumazioni più decise dedicate agli uomini.Le profumazioni maschili hanno, per lo più, l’odore del mare e quello del legno. Sono ravvivate da note speziate che raccontano di paesi lontani e piante esotiche: bergamotto, limone, noce moscata con un accenno di vetiver.

Come si prepara l’acqua profumata fai da te?

A questo punto, ci sembra evidente che i motivi per cui scegliere un’acqua profumata durante tutto l’anno sono davvero molti. Che cosa può esserci, allora, di meglio che prepararsi un’acqua profumata con le nostre mani? Un’acqua di questo tipo contiene per lo più ingredienti naturali acquistabili in erboristeria e facilmente recuperabili in casa. Basterà, dunque, aggiungere a 90 grammi di acqua distillata un cucchiaio di aloe vera e qualche goccia di olio essenziale di lavanda o essenza alla vaniglia. Sta a te, ora, inventare la ricetta per la tua acqua profumata da preferire ai profumi di tendenza per questo autunno-inverno.

Potrebbero interessarti anche