PagineGialle

Trova aziende e professionisti

Parrocchia

11750 in Italia

parrocchia

Nell’ordinamento episcopale la comunità dei fedeli è organizzata secondo una ripartizione territoriale detta diocesi, a sua volta suddivisa in diverse parrocchie. Nell’ambito della chiesa Cattolica, spetta al vescovo il compito di scegliere un sacerdote al quale affidare le cure della parrocchia. La scelta del parroco è regolata da principi dettati dal Codice di Diritto Canonico e deve rispondere a criteri di onestà e impegno per il prossimo.

Officiare il rito domenicale è uno dei compiti più importanti per un parroco: dopo la lettura dei testi sacri, egli è chiamato a commentare un passo del Vangelo con un’omelia, dopodiché celebra l’Eucarestia, che rappresenta il momento culminante della messa. Un’altra delle attività gestite dalla parrocchia è la catechesi, un percorso di preparazione per i fedeli che intendono ricevere i sacramenti.

Se stai organizzando il tuo matrimonio e desideri sposarti in una chiesa che non fa parte della tua diocesi, ti occorre l’autorizzazione della Curia. Che tu decida di sposarti a Roma o ad Assisi, non dovrebbero esserci particolari impedimenti, inoltre, se desideri che a celebrare il rito sia un sacerdote di tua conoscenza, puoi farne esplicita richiesta.