1. Home
  2. Shopping
  3. Gioielli

Quali sono le pietre portafortuna dei segni zodiacali?

Ogni segno zodiacale ha la propria pietra portafortuna. Vorreste sapere qual è la vostra? Leggete questo articolo per trovarla e conoscerne le caratteristiche

Gioielli

Un gioiello è un regalo graditissimo in ogni occasione. Se poi viene scelto con cura, pensando alla persona che lo riceverà, è un dono ancora più piacevole. Non è tanto importante il valore della pietra o del materiale con cui è realizzato, quanto il significato che gli si attribuisce.
Le pietre portafortuna, per esempio, sono un’ottima scelta per comunicare affetto e senso di protezione.
Un tempo erano molto utilizzate: con esse si formavano veri e propri amuleti o talismani che, nelle credenze popolari di ogni civiltà, erano indispensabili a proteggere dalle carestie, dagli eventi naturali avversi o più generalmente dal male e dalla sfortuna. Sebbene siano finiti i tempi in cui si credeva alla sfortuna, un po’ di superstizione rimane insita in ciascuno di noi e un portafortuna è sempre graditissimo.
Le pietre, ancora oggi, continuano ad avere molti significati e vengono usate per i loro effetti benefici nella cristalloterapia. Tra quelle più amate ci sono le pietre associate ai segni zodiacali, che trovano riscontro tra le loro caratteristiche e quelle dei segni zodiacali che rappresentano.
Vediamo quali sono.

Quali sono le pietre portafortuna dei segni zodiacali

Fin dall’antichità era usanza legare una pietra portafortuna a un mese dell’anno: poteva trattarsi della pietra natale o di pietre che venivano indossate a seconda del periodo dell’anno perché si pensava che portassero fortuna proprio in quel mese.
Tuttavia, poiché in passato non c’era una vera e propria competenza in gemmologia, si tendeva a confonderle e a valorizzarle solo in base al loro colore.
Ecco quali sono le pietre dei segni zodiacali:

  • Ariete: la pietra zodiacale è l’eliotropo. Si tratta di una pietra molto antica che in passato veniva scelta per una sua presunta capacità di riflettere la luce del sole e quindi di infondere energia. Sono adatte a questo segno anche la cianite e il rubino.
  • Toro: la pietra zodiacale è lo zaffiro. È una pietra blu, derivata dal coridone, parente stretta del rubino. Si adattano al Toro anche il diaspro e lo smeraldo.
  • Gemelli: la pietra zodiacale è l’agata. Usata fin dall’antichità come amuleto, è famosa per i suoi colori in cerchi concentrici, che la rendono unica e misteriosa.
  • Cancro: la pietra zodiacale è lo smeraldo. Caratterizzato dal suo intenso colore verde, rappresenta la pazienza e l’amore incondizionato. Per questo è adatta al segno del Cancro.
  • Leone: la pietra zodiacale è l’onice. Dal colore nero e lucidissima, è considerata una pietra duale e in passato si pensava avesse risvolti negativi. Proprio per il fatto che contiene in sé elementi opposti, è una pietra che rappresenta un grande equilibrio.
  • Vergine: la pietra zodiacale è la corniola. È una varietà di calcedonio che, grazie alla presenza di ferro, assumere una colorazione rossa. Ha sfumature bellissime ed è considerata una pietra sia maschile sia femminile.
  • Bilancia: la pietra zodiacale è il quarzo rosa. Pietra considerata simbolo dell’amore, infonde pace e tranquillità a chi la indossa. Per questo, si associa bene al carattere pacato dei nati sotto il segno della Bilancia.
  • Scorpione: la pietra zodiacale è il berillo. Il berillo è un cristallo che si presenta in varietà di colore diverse: dal giallo, al giallo oro fino al verde intenso. In cristalloterapia viene utilizzato per migliorare la concentrazione. Per questo è adatto a un segno acuto e pungente come lo Scorpione.
  • Sagittario: la pietra zodiacale è il topazio giallo. Famosa per le sue proprietà benefiche e persino magiche, questa pietra è simbolo di amicizia vera, fedeltà e speranza, caratteristiche molto vicine a quelle dei nati sotto il segno del Sagittario.
  • Capricorno: la pietra zodiacale è la tormalina nera. Detta anche pietra del comando, questa pietra si lega bene con la superiorità del Capricorno, dietro la quale spesso nasconde la sua natura schiva e timida.
  • Acquario: la pietra zodiacale è l’acquamarina. Non potrebbe esserci pietra più adatta a questo segno con cui condivide molte caratteristiche. Possiede un’energia calma e gentile, molto utile a combattere contro lo stress e le forze avverse.
  • Pesci: la pietra zodiacale è l’ametista. Si tratta di un quarzo viola, utilizzato in cristalloterapia per la meditazione. È adatto a calmare gli animi e ad attrarre persone pacate.

Potrebbero interessarti anche