1. Home
  2. Salute
  3. Omeopatia

Tutti i rimedi naturali per combattere la stitichezza

Quali sono i rimedi naturali per combattere la stitichezza? Ecco i più efficaci e semplici da reperire che potranno fare al caso vostro per risvegliare l'intestino pigro

Omeopatia

I motivi che possono causare la stitichezza sono vari: può dipendere dal cambio di stagione, dallo stress, dalla variazione delle abitudini e dalla dieta. Se soffrite di questo problema, continuate a leggere questo articolo! Vi spiegheremo quali sono i migliori metodi naturali per risvegliare il vostro intestino bloccato. 

Stitichezza: quali sono le cause?

Prima di tutto cerchiamo d’individuare quali possono essere le cause:

  • Alimentazione scorretta: una cattiva alimentazione, troppo grassa e povera di liquidi e fibre può bloccare il vostro organismo.
  • Vita frenetica
  • Vita sedentaria: se siete pigri e restate spesso sul divano, anche il vostro corpo s’impigrirà con voi.
  • Gravidanza
  • Sindrome premestruale
  • Farmaci: se state facendo una terapia antibiotica o se prendete degli antidepressivi la vostra regolarità ne potrebbe risentire.
  • Età: con l’avanzare degli anni il metabolismo tende a rallentare.

Stitichezza: rimedi naturali e omeopatici

Acqua

I liquidi svolgono un’importante funzione all’interno del nostro corpo, ripuliscono e trasportano all’esterno le tossine. Bisogna calibrare il consumo di liquidi a seconda del tipo di vita che facciamo e delle attività che svolgiamo durante la giornata. La dose indicata dai medici è di circa 2 l d’acqua al giorno.

Prugne

Le loro proprietà lassative sono universalmente riconosciute. Che le si consumino fresche o sotto forma di frutta essiccata, la loro azione non si limita solo all’intestino, ma sono un valido alleato anche contro il colesterolo e le patologie cardiache.

Semi di lino

Due cucchiai ingeriti a stomaco vuoto con un bicchiere d’acqua aiutano il flusso intestinale, ripulendolo dalle scorie e rendendolo regolare.

Attività fisica quotidiana

Lo sport non serve solo per mantenervi in forma, ma tiene attivo il vostro intestino.

Acqua di cocco

Ottimo per il giusto funzionamento e la depurazione del tratto digestivo e urinario, l’acqua di cocco combatte la stitichezza, aiuta la salute dei vostri occhi e combattere il colesterolo alto.

Legumi e cereali

Mangiare fibre contenute nei legumi e cereali assicura la giusta regolarità.

Verdure a foglia verde

Aggiungere alla vostra dieta delle verdure a foglia verde come bieta, spinaci, verza e coste aiuta la regolarità intestinale. Il modo migliore per farle agire è di consumarne 100 g ogni giorno, possibilmente cotte e poco condite.

Cereali a colazione

Proprio come per i legumi, i cereali a colazione sono un toccasana per il vostro intestino: via libera alla crusca e al muesli con l’aggiunta di frutta secca.

Aloe vera

Una volta ingerita l’aloe vera crea un film protettivo lungo tutto l’intestino tenendolo a riparo da infiammazioni e batteri. Inoltre, preserva la salute della nostra pelle, rendendola tonica e luminosa.

Ora che vi abbiamo elencato i migliori rimedi naturali ed omeopatici, metteteli in pratica e riscoprite il buon funzionamento dell’intestino.

Potrebbero interessarti anche