1. Home
  2. Salute
  3. Dieta e benessere

Digiuno di un giorno: tutti i benefici per corpo e mente

Scopri in questo articolo se il digiuno di un giorno fa per te e come può aiutarti a ritrovare benessere fisico e mentale.

Dieta e benessere

Il digiuno di un giorno è uno dei modi più efficaci per purificare il corpo: lo confermano anche medici di fama mondiale. È un modo naturale per tenere il medico alla larga, esonerando l’organismo, almeno per 24 ore, dal compito di digerire e smaltire sostanze pesanti, come additivi e addensanti, presenti in tanti cibi buoni, ma poco salutari.

Stare 1 giorno senza mangiare va fatto però con cautela e non troppo di frequente, per non creare problemi all’organismo.

A che cosa serve digiunare?

Un giorno di digiuno depurativo ogni tanto viene fatto anche dagli animali, che lo usano, tra le altre cose, per ridurre lo stress dell’organismo. Digiunando, il corpo inizierà a consumare le riserve di glucosio presenti nel fegato, passando poi a quelle del tessuto adiposo, aiutandoti così anche a perdere peso.

Un giorno di digiuno rinforzerà il tuo sistema immunitario e ridurrà il rischio di infiammazioni, grazie al fatto che porta ad eliminare le tossine presenti nel corpo. Persino le cellule tumorali, rimaste senza energia, subiranno, negativamente, gli effetti del digiuno.

Come si fa il digiuno di un giorno

Se ti stai chiedendo come fare il digiuno di un giorno senza effetti negativi, devi sapere che si sono alcune regole da seguire. Innanzitutto evita di digiunare se sei diabetico o soffri di qualche patologia, o se hai meno di 21 anni.

Poi:

  • Preparati al digiuno, il giorno precedente, consumando frutta e verdura, meglio se cruda
  • Bevi molto durante il digiuno, sia acqua che centrifugati di verdura, per aiutare lo smaltimento di tossine
  • Digiuna nel week end, o quando non sei a lavoro e quindi sei meno stressato

Il digiuno 16/8

Il digiuno di un giorno fa bene al corpo, ma lo fa anche alla mente, infatti genera una condizione che permette la formazione di nuovi neuroni. Se però pensi di non riuscire a stare per 24 ore senza mangiare, un’alternativa è il digiuno 16/8, che consiste, di fatto nel saltare la cena, riprendendo poi a mangiare il giorno seguente, con una colazione molto leggera.

In questo modo buona parte delle ore di digiuno le passerai dormendo e non sarai tentato dal cibo.

Il digiuno di un giorno, tra l’altro, è utile anche come coadiuvante di una dieta depurativa.

Quanto fa dimagrire digiunare per un giorno?

Sono molte le persone che seguono il digiuno di un giorno, con l’intento di perdere peso. Questo è possibile perché non mangiando si crea un deficit calorico nell’organismo, che non avendo niente da consumare, di conseguenza, andrà a attaccare le calorie presenti nel corpo e quindi la massa grassa.

Non va però confuso con il digiuno intermittente, detto anche Dieta Fast.

Digiunare per un solo giorno però non porterà a grandi perdite di peso, ma il tuo organismo ne beneficerà comunque, disintossicandosi dalle tante sostanze grasse che assumi ogni giorno.

Cosa mangiare dopo il digiuno di un giorno? Frutta, verdura e bere molta acqua.

Potrebbero interessarti anche