1. Home
  2. Salute
  3. Dieta e benessere

Alla scoperta della Moringa, il superfood delle star

la Moringa è un superfood utili per stimolare varie funzioni dell'organismo e ritrovare il benessere. Eccone tutte le proprietà e i benefici

Dieta e benessere

Viene definito super food, proprio come il frutto dell’avocado, e già questa nomina fa chiaramente capire, che ci si può aspettare grandi cose da questo albero proveniente dall’India e diffuso in Sud America (Cuba, Paraguay e Argentina), Etiopia e Filippine. Se volete scoprire tutte le sue caratteristiche benefiche e come utilizzarla, questo è l’articolo adatto a voi.

Cos’è?

Il suo nome botanico è Moringa Oleifera, ed è una pianta molto apprezzata per le sue varie proprietà che le danno l’appellativo di “albero della vita”. La FAO lo ha scritto nella lista delle piante da coltivare, in quanto i suoi frutti sono un alimento completo, utile a combattere la fame nel mondo. Di questo albero si possono consumare tutte le sue parti: fiori, radici, semi e foglie. Da queste ultime si ricava la polvere di Moringa, integratore alimentare particolarmente apprezzato in Occidente (viene utilizzato nella dieta da diverse star). Mentre, dai suoi semi viene ricavato l’olio di Moringa, usato come condimento o come maschera per i capelli (viene considerato il segreto di bellezza della chioma lunga e nera delle donne indiane).

Quali proprietà ha?

  • Vitamine: contiene un vero mix di vitamine tra cui quelle del gruppo A, C E e B. Ricca anche di sali minerali come Potassio, amminoacidi essenziali per il nostro benessere e antiossidanti.
  • Omega 3,6 e 9: aiutano a mantenere sano il nostro organismo, costituendo un valido aiuto per cuore, cervello e sistema nervoso.
  • Antiossidante e antinfiammatoria: la Moringa contiene diverse sostanze in grado di combattere i radicali liberi e di prevenire e combattere l’invecchiamento cellulare.
  • Antinfiammatorio: la sua azione contribuisce anche al rafforzamento del sistema immunitario e il suo utilizzo continuativo, ci tiene al sicuro da virus e batteri. Inoltre, viene anche utilizzata per disinfettare le ferite o l’acqua e in caso di febbre.
  • Controlla la glicemia: sistema i livelli di zucchero nel sangue, diventando un ottimo alleato per chi soffre di diabete e ipertensione.
  • Perdere peso: apprezzata anche come dimagrante, grazie alle sue proprietà che agiscono da sveglia sul metabolismo.
  • Energizzante: perfetto per chi fa attività sportiva, ma anche per chi ha bisogno di recuperare le forze durante periodi di forte stress o cambio di stagione.
  • Pelle luminosa: sia come olio che come integratore aiuta la compattezza e la bellezza della vostra pelle, combattendo i problemi di acne.

Come assumerla?

  • Foglie: il loro sapore è vagamente simile a quello del ravanello e sono ottime da mangiare crude in insalata o cotte accompagnando la preparazione di una zuppa.
  • Fiori: ottimo il miele che ne deriva. I fiori sono commestibili e possono ornare delle splendide insalate.
  • Semi: che voi li vogliate mangiare bolliti o tostati, il loro sapore ricorderà quello dei ceci. Inoltre, dai semi si ricava l’olio utilizzato come condimento o per realizzare maschere nutrienti per i capelli.
  • Frutti: usati nella cucina indiana, ricordano gli asparagi e vengono conditi con salsa al curry e accompagnati col riso.

Potrebbero interessarti anche