1. Home
  2. Salute
  3. Omeopatia

Alitosi: quali sono i rimedi naturali?

Tutti i consigli e i rimedi naturali per combattere l'alitosi: quali sono quelli più efficaci? Come contrastare questo problema riconoscendone le cause?

Omeopatia

L’alitosi può rappresentare un problema non da poco. Avere un alito cattivo può inibire i nostri rapporti e metterci a disagio. Si rende assolutamente necessario capire che cosa ne sia la causa e poi agire per risolverla. In questo articolo vi daremo qualche suggerimento sui metodi naturali che potete usare per risolvere il problema.

Alitosi: le cause

  • Cattiva igiene orale: i residui di cibo che rimangono tra i nostri denti, diventano col tempo placca e tartaro, creando cattivi odori.
  • Aglio e cipolla: nonostante le loro proprietà benefiche, la loro digestione è lunga e causa brutti odori, mangiatene con parsimonia.
  • Latticini: le proteine del latte durante la digestione risultano maleodoranti.
  • Vizi: più caffè al giorno e alcol aumentano l’acidità di stomaco e il conseguente cattivo odore.
  • Zucchero: aiuta la proliferazione dei batteri presenti nel cavo orale.
  • Stress: il nervosismo può irritare il vostro apparato digerente.

Suggerimenti per combattere l’alitosi

  • Pulizia della bocca: è importante lavare i denti almeno 3 volte al giorno, avendo cura di cambiare lo spazzolino ogni volta che è rovinato. Usate un collutorio 2 volte al giorno, risciacquando per almeno 30 secondi. Anche lo scovolino e il pulisci lingua solo due validi alleati per rimuovere i residui di cibo più insistenti.
  • Dentista: non si può tralasciare l’importanza di una pulizia dei denti 1 o 2 volte l’anno dal dentista di fiducia.
  • Liquidi: assumere acqua è fondamentale, in questo modo si idrata e si ripulisce dai batteri che stazionano nella bocca.
  • Masticare lentamente: triturare il cibo in pezzi più piccoli, aiuta il giusto funzionamento della digestione ed evita il reflusso gastrico.
  • Acqua, aceto e mele: bevuto a stomaco vuoto agisce da antibatterico, rilassante per la gola e aiuta la digestione.
  • Caramelle: se siete in giro e non avete la possibilità di lavarvi i denti potete ricorrere all’utilizzo di caramelle alla menta e all’eucalipto.
  • Tecniche di rilassamento: diminuire lo stress per limitare i problemi dello stomaco. Fate un corso di Hatha Yoga e imparate i segreti della respirazione, per liberare la mente e ritrovare la tranquillità.
  • Buona dieta: digiunare e saltare i pasti può crearvi problemi. Cercate di mangiare regolarmente e in maniera sana, anche cibi bio.

Rimedi naturali per combattere l’alitosi

Olio di Tea tree

Potete versarne una goccia sul dentifricio, oppure fare dei risciacqui mettendo qualche goccia di tea tree in un bicchiere d’acqua. La sua formula antibatterica vi aiuterà a combattere le infiammazioni.

Agrumi

Mandarino, limone arancia hanno ottime proprietà antisettiche: mangiateli a fine pasto o preparatevi una spremuta a metà mattina, farete anche un prezioso pieno d’energia.

Nel caso il problema persistesse, ricordatevi che l’alitosi può essere un sintomo di problemi più gravi e, quindi, è consigliabile recarsi da un dottore per fare gli eventuali controlli.

Potrebbero interessarti anche