1. Home
  2. Salute
  3. Dieta e benessere

5 ricette gustose per i tuoi centrifugati depurativi d’inverno

I centrifugati con frutta e verdura di stagione sono importanti in una dieta sana non solo estiva, ma anche invernale che aumenti le difese dell'organismo. Eccone cinque da preparare subito!

Dieta e benessere

I centrifugati fanno subito pensare a colori e profumi estivi. Con qualche accorgimento, però, possono diventare preziosi alleati della nostra alimentazione e di una buona dieta depurativa, anche in inverno. Vediamo come.

Prendersi cura di noi stessi con frutta e verdura

I centrifugati accompagnano, sempre più spesso, i nostri pasti. Rappresentano una scelta meditata e attenta verso i nutrienti che introduciamo nel nostro organismo. Così l’idea di abbinare il centrifugato a una dieta ipocalorica è apparsa da subito una conclusione quasi scontata.

Con la dieta detox, infatti, cerchiamo di raggiungere due obiettivi in un colpo solo: mangiare sano e tenere sotto controllo le calorie ingerite. Un centrifugato è una ricetta che combina frutta e verdura di stagione lavorate dall’azione della centrifuga. Con l’aggiunta di qualche ingrediente esotico come le spezie, queste preparazioni conquistano una marcia in più.

Risposte “verdi” ideali per tutte le stagioni

Chi l’ha detto che non si ha bisogno di centrifugati depurativi anche in inverno? In questa stagione, infatti, cambiano solo le esigenze del nostro corpo. D’estate sudiamo di più perdendo molto sali minerali; abbiamo poi bisogno di betacarotene con cui contrastare l’azione dei raggi solari e proteggere la pelle dal sole.

In inverno, invece, c’è meno luce e necessitiamo di vitamina D con cui rinforzare le ossa. Non solo, in questa stagione molte persone tendono ad avere più fame perché il caldo viene meno e, al contrario, il freddo fa avvertire l’esigenza di scaldarsi con sostanze nutrienti e zuccherine, piccole coccole quotidiane.

Un sapore antico e unico: la mela

La prima ricetta che vi proponiamo per un perfetto detox invernale vede due protagonisti assoluti di questa stagione: mela e cannella. La mela è un frutto, tra i cibi più salutari del mondo, dai mille pregi. Ha un alto contenuto di piruvato, sostanza che inibisce la produzione di grasso e ne favorisce la riduzione. Abbinata alla cannella, poi, amplifica queste qualità perché la spezia ha proprietà termogeniche, ovvero aiuta a bruciare i grassi. Inoltre, la cannella dà un forte senso di sazietà. Un centrifugato di mele e cannella è così in grado di combinare un gusto delizioso ai benefici appena descritti. Attenzione a non eccedere con la spezia: ne bastano non più di tre grammi a persona.

Ricette a tutto sprint per un pieno di energia

Ecco altre ricette per centrifugati adatti al detox d’inverno. La prima vede l’impiego di melograno, mela e carota. Con questi ingredienti ci si assicura un preparato già dall’alto contenuto di antiossidanti, con l’aggiunta di latte di mandorla, per di più, diventa anche in grado di apportare tanta vitamina D (preziosa per ossa e denti). È la volta dello zenzero, ideale per accompagnare un centrifugato a base di kiwi e pere così come uno con mirtilli e limone. E per chi cerca un centrifugato depurativo e drenante, arrivano i broccoli di stagione, con il loro sapore fresco e genuino.

Come abituarsi poco alla volta a sapori nuovi

Abbiamo visto come i centrifugati sanno trasformarsi in inverno grazie all’uso dei frutti biologici e all’aiuto delle spezie. Non è sempre semplice abituarsi al gusto di queste preparazioni. Per questo, vi consigliamo di iniziare sperimentando sapori già noti e aggiustando man mano le diverse dosi, così da non scontentare il nostro palato. Difficilmente un preparato dal carattere poco gradito entrerà stabilmente a far parte della nostra alimentazione.

Potrebbero interessarti anche