1. Home
  2. Food
  3. Mangiare bene

Dove mangiare la pizza a Napoli: gli indirizzi migliori

La pizza napoletana è conosciuta e amata in tutto il mondo, ma dove gustare una vera pizza a Napoli? Scopri in questo articolo gli indirizzi da non perdere

Mangiare bene

Ahh la pizza napoletana! Una vera e propria istituzione storica per il capoluogo partenopeo.
Durante un piacevole soggiorno presso la città di Napoli, ciò che proprio non potrete farvi mancare è la degustazione della vera pizza napoletana presso una (o tutte) quelle pizzerie che gli stessi napoletani indicano come le “pizzerie storiche della città”.

Dove mangiare la famosissima pizza napoletana, dunque? Ecco alcuni indirizzi che non vi pentirete assolutamente di aver visitato.

Da Michele

Via Cesare Sersale, 1

Da Michele

Storica pizzeria della città di Napoli, Da Michele la pizza viene realizzata con la stessa cura e gli stessi identici ingredienti usati 100 anni fa. L’ambiente è spartano, rustico, senza pretese gourmet; ma la pizza è davvero fenomenale. In questo locale vengono realizzate soltanto due varianti di pizza, le varianti storiche, quelle più conosciute, quelle che hanno fatto della pizza napoletana un vero e proprio monumento, ovvero la margherita e la marinara, quindi senza mozzarella.

Sorbillo

Via dei Tribunali, 32 – Via Partenope, 1

Storica pizzeria napoletana di Gino Sorbillo, pizzaiolo alla testa di una famiglia che gestisce la pizzeria ormai da generazioni. Potrete gustare numerosi varianti di pizza – tra le quali anche la famosissima pizza fritta napoletana – sia nella storica sede di Via dei Tribunali, che nella nuova location costruita sul lungomare di Napoli, in Via Partenope. Qui, complice la vista mozzafiato sul golfo, l’esperienza culinaria sarà sicuramente indimenticabile.

Starita

Via Materdei, 27

Nata inizialmente come cantina di degustazione, dal 1901 Starita Materdei accoglie i suoi clienti puntando tutto su un locale familiare, caldo e accogliente e sui profumi e sapori dei suoi ingredienti: olio evo, basilico e passata di pomodoro nostrano. Ingredienti con cui – con amore – vengono realizzate alcune tra le migliori pizze del capoluogo campano.

Per gustare una vera pizza napoletana da Starita, occorre armarsi di pazienza; il locale infatti non accetta prenotazioni né a pranzo, né a cena. Sarà necessario presentarsi all’apertura e mettersi in fila, aspettando il proprio turno per mangiare. Magari ci vorrà un po’ di tempo, ma l’esperienza varrà tutta l’attesa.

Di Matteo

Via dei Tribunali, 94

Conosciuta in tutto il mondo, la pizzeria napoletana Di Matteo è tappa obbligatoria per tutti i turisti, italiani e non, che decidono di trascorrere qualche giorno nella bella città di Napoli. Famosa per la bontà della sua pizza, realizzata come da tradizione con ingredienti semplici cotti in forno rigorosamente a legna, Di Matteo non è solo pizzeria ma anche friggitoria d’eccellenza.

Impossibile mangiare qui senza farsi tentare dagli “sfizi fritti: un piatto di abbondanti antipasti fritti tra i quali troviamo pizzette fritte, frittatine, crocchette fritte di patate e di mozzarella. Una vera tentazione per il palato.

Brandi

Brandi

Salita di Sant’Anna di Palazzo, 2

Come recita la vistosa targa affissa fuori dalla pizzeria: “Qui 100 anni fa nacque la pizza Margherita”. La pizzeria Brandi infatti – dal 1780 – realizza la famosa pizza dedicata alla Regina d’Italia Margherita: pizza conosciuta e apprezzata in ogni angolo del mondo.

Se state cercando un locale dove mangiare una buona pizza a Napoli, sicuramente tra le storiche pizzerie qui proposte troverete quella che più sarà in grado di soddisfare i vostri gusti!

Potrebbero interessarti anche