PagineGialle

Trova aziende e professionisti

Viaggiare sicuri con l’assicurazione

assicurazione viaggio
Con le vacanze ormai alle porte, una soluzione ideale per spostarsi con più sicurezza all’estero (ma anche in Italia) è quella di stipulare un’assicurazione viaggi per coprire alcuni degli imprevisti più comuni.

L’assicurazione per i viaggi aerei


Molte compagnie aeree propongono al momento della prenotazione del volo l’acquisto di un’assicurazione supplementare che interviene, ad esempio, quando si è costretti a rinunciare al viaggio all’ultimo momento. Naturalmente, l’assicurazione copre anche tutti quegli inconvenienti che sono legati al trasporto dei bagagli e che comprendono oltre allo smarrimento - vero incubo di molti viaggiatori - anche il semplice ritardo nella loro riconsegna al momento dell’arrivo.
Allo stesso modo, l’assicurazione rimborsa - per il periodo in cui è stata sottoscritta la polizza - anche le spese mediche sostenute all’estero e l’eventuale rimpatrio.
Queste polizze vengono gestite per conto delle compagnie aeree dirattemente dalle agenzie assicurative che a Genova come a Pavia o a Bari sono responsabili anche del pagamento dei premi.

Assicurazione viaggi per tutte le esigenze


Da Torino a Lecce, le agenzie di assicurazione stesse propongono una gamma molto ampia di polizze dedicate a tipi diversi di viaggiatori indipendentemente dal mezzo di trasporto che hanno scelto per spostarsi. In questo modo è possibile sottoscrivere un’assicurazione per il singolo viaggio, ma anche una polizza annuale per chi si sposta spesso nell'arco di dodici mesi, oppure richiedere il preventivo per un’assicurazione viaggi per gli studenti.
Pensata per le vacanze, ma anche per un viaggio studio all'estero offre solitamente tutti i vantaggi dell’assicurazione standard (assistenza medica 24 ore su 24, pagamento spese mediche, assicurazione sui bagagli, ecc.) a un prezzo ridotto rispetto a quella standard.

Assicurazione per i viaggi d’affari


Un altro di tipo di polizza assicurativa è quello che riguarda i clienti business che si spostano per le trasferte di lavoro. Oltre all’assistenza in viaggio e al pagamento di eventuali spese mediche, molte compagnie assicurative possono proporre una serie di coperture accessorie che vanno dal rimborso per i ritardi nei voli al prolungamento del proprio soggiorno, ma anche al rimborso per danni o furto di apparecchi elettronici come smartphone, tablet e computer.
Per tutti i viaggiatori, infine, è possibile sottoscrivere semplicemente la polizza per l’annullamento del viaggio o del soggiorno, così da essere coperti nel caso in cui ci si trovi costretti a rinunciare alle vacanze per un evento inatteso.

Ti potrebbe interessare anche

vademecum incidente stradale
Come comportarsi dopo un incidente d’auto? In caso di incidente automobilistico, prima di qualsiasi altra cosa è essenziale rendersi conto della situazione senza perdere la calma o lasciarsi prendere dal panico perché la priorità deve essere quella di salvaguardare se stessi e le altre persone coinvolte nel sinistro.
copertura rc auto
La polizza RC Auto. L’assicurazione auto è obbligatoria la circolazione dei veicoli sul territorio nazionale e permette al conducente - o al proprietario dell’auto - di non dover provvedere in maniera diretta al risarcimento dei danni in caso di incidente.
CATEGORIE CORRELATE
GUIDE E PERCORSI
Devi organizzare un viaggio, ma indeciso sulla meta? Mare, montagna o città d'arte?
EVENTI
Concerti, mostre, spettacoli, sagre e mercatini in programma