Username o password non validi.
Nuovo utente? Registrati ora
oppure ACCEDI con
SCOPRI I SERVIZI
 
categoria

Fucine Ricatti Pietro & Figli Srl

16, V. Dell'Industria - 36010 Velo D'Astico (VI)
45.79643 11.38415

tel. 0445 741426 fax. 0445 712479

Categoria: Fucinatura
Conosci questa attività?   Scrivi per primo una recensione
Calcola il percorso
www.tuttocitta.it
Condividi questa attività
sui social network

L’avventura dell'azienda inizia ufficialmente l’undici agosto del 1967 con la sottoscrizione da parte dei fratelli Pietro e Renato Ricatti dell’atto costitutivo della società “Fucine Fratelli Ricatti snc” con l’acquisto di un maglio compressore da 230 kg, una cesoia per il taglio e la rifilatura dell’acciaio posti vicino al primo forno di riscaldo situato nell’ex centrale elettrica Zanini già di proprietà della famiglia. Nel primo periodo l’attività è volta alla produzione e relativa commercializzazione di articoli per l’agricoltura in particolar modo delle “coltri”, i coltelli incisori degli aratri che venivano fissati davanti al vomere. Dopo le naturali difficoltà di inizio attività comincia l’espansione aziendale, vengono assunte le prime maestranze e gli acquisti di un ulteriore maglio da 300 kg, un primo bilanciere e di una piegatrice, di fondamentale importanza, che daranno un enorme contributo all’espansione ed allo sviluppo della produzione. Con questa tecnologia, all’avanguardia per quel periodo, l’azienda riesce a realizzare non solo particolari forgiati ma materiali sagomati, piegati e stampati, soddisfacendo a pieno la richiesta di mercato relativa il mondo delle macchine agricole, facendo conoscere alla società un periodo di prosperità ed espansione, contribuendo in modo positivo all’occupazione della zona. Verso la seconda metà degli anni ’70 la produzione subisce un declino dato dalla crisi della domanda di materiale particolare per l’agricoltura e di conseguenza l’azienda non riesce a soddisfare la domanda di mercato. Il settore meccanico prende il sopravvento e la Fucine Fratelli Ricatti snc si adegua, rinnovando la tipologia dei particolari da realizzare ove ci sia bisogno dell’utilizzo di componenti forgiati non trascurando nessuna opportunità creando lavorazioni molto particolari e di “nicchia”. Da qui la fabbricazione dei primi anelli forgiati, di alberi piatti tondi e quadri per i più svariati utilizzi.

DETTAGLI

iconProdotti e servizi

LAVORAZIONI: forgiatura.
PRODOTTI: acciai forgiati; acciai fucinati; alberi forgiati; alberi fucinati; anelli forgiati; anelli fucinati; barre fucinate; dischi; dischi forgiati; flange forgiate; fucinati; fucinati in acciaio inossidabile; prodotti di fucinatura.
SERVIZI: fucinatura dei metalli.

iconInformazioni sull'attività

CATEGORIA: Fucinatura.

Partita IVA: 03628310249.
Codice Fiscale: 03628310249.
COD. A02695860
Scrivi una recensione
su
Fucine Ricatti Pietro & Figli Srl
Accedi oppure Registrati per lasciare la tua opinione

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri utenti.

Carica delle foto nitide. Non devono contenere messaggi promozionali o ritrarre persone riconoscibili. Per maggiori informazioni leggi i Termini e condizioni.
Scrivi un titolo *
[0 / 60]
Dai un voto *
1
Mediocre
2
Discreto
3
Buono
4
Ottimo
5
Eccellente
lascia un commento * [ min 120 caratteri ]
[0 / 1500]
Carica una foto
Per caricare le tue immagini devi sapere che:
1. Le foto non possono pesare più di 3 MB.
2. Le dimensioni minime richieste sono 800 x 800 pixel.
3. I formati ammessi sono: JPG, PNG, BMP, GIF.
4. Puoi aggiungere fino a un massimo di 4 foto.
Carica una foto
Per caricare le tue immagini devi sapere che:
1. Le foto non possono pesare più di 3 MB.
2. Le dimensioni minime richieste sono 800 x 800 pixel.
3. I formati ammessi sono: JPG, PNG, BMP, GIF.
4. Puoi aggiungere fino a un massimo di 4 foto.
* campi obbligatori
Sei il proprietario di questa attività?
Accedi a IOL4You per aggiornare e modificare le info, i contatti o le foto relative alla tua Attività.
Scopri quali amici stanno già usando PagineGialle
Registrati con facebook
oppure
REGISTRATI CON L'EMAIL