Username o password non validi.
Nuovo utente? Registrati ora
oppure ACCEDI con

colazione: le regole per restare in forma anche al bar

in forma a colazione

Per iniziare bene la giornata


Ogni mattina molti italiani da Genova a Palermo scelgono di fare colazione al bar. Per abitudine o semplicemente per comodità, mentre vanno al lavoro o dopo aver accompagnato i figli a scuola si fermano per il tempo di un caffè oppure leggono il giornale davanti alla classica accoppiata cappuccino e cornetto. Esiste, una colazione ideale per mantenersi in forma? La prima regola è non saltarla considerandola un pasto secondario perché dopo il digiuno notturno il corpo ha comunque bisogno di energia per affrontare al meglio la giornata (quindi la colazione dovrebbe contenere circa il 30% delle nostre calorie giornaliere).

Cosa mangiare?


Certo la  risposta varia anche in base ai vostri programmi per la giornata, così se pensate di fare attività fisica, il vostro fabbisogno calorico sarà comunque superiore rispetto a di chi rimane seduto a una scrivania per molte ore. Se non volete rinunciare al classico croissant meglio sarebbe sceglierlo con ripieno alla marmellata e magari preparato con farina integrale più ricca di fibre, e abituatevi a non zuccherare troppo caffè o cappuccino (oppure a utilizzare lo zucchero di canna). Dalla caffetteria Max a Torino, ad esempio, è possibile trovare una buona scelta di te e tisane, mentre dal Caffè Barbarani a Verona è possibile fare una colazione salutare affacciati sulla storica piazza delle Erbe.

I colori della frutta


Nei mesi invernali, un’alternativa perfetta è rappresentata dalla spremuta d’arancia che offre anche un buon apporto di vitamina C se preparata sul momento, mentre durante l’estate molti bar propongono anche alternative colorate come macedonie per iniziare la giornata e da abbinare, magari, a un centrifugato fresco, che a differenza di molti succhi di frutta classici non contiene zuccheri aggiunti. Al Chiquita Fruit Bar di Napoli o da Biologic bar a Milano trovate numerose possibilità a base di frutta spesso con ingredienti provenienti da agricoltura biologica e ingredienti del commercio equo e solidale.
Nel caso di allergie o intolleranze alimentari, non dimenticate di contattare un nutrizionista che da Torino a Palermo potrà darvi consigli e suggerirvi i giusi abbinamenti per restare in forma non solo a colazione, ma in ogni momento della giornata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

insalate leggere
In forma con le insalate. Con l’arrivo della primavera il corpo ha bisogno di disintossicarsi da una dieta spesso ricca di grassi e zuccheri come quella tipica dei mesi più freddi e delle festività natalizie.
verdura di stagione
Non esistono più le mezze stagioni, diciamo spesso e questo sembra valere anche per le verdure che portiamo in tavola. Eppure anche gli ortaggi seguono un preciso calendario che molti di noi ignorano anche a causa del fatto che verdure come zucchine o peperoni sono ormai presenti nei supermercati in ogni mese dell’anno.